Esercizi da fare sulla spiaggia - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Esercizi da fare sulla spiaggia per mantenersi in forma

Tutte le attività da fare in vacanza, per sfruttare al meglio le potenzialità del mare e della sabbia per rimanere in forma.

Condivisioni

ESERCIZI DA FARE SULLA SPIAGGIA –

Sono tante le attività che si possono fare sulla spiaggia per mantenersi in forma. Vediamo quelle più semplici, alla portata di tutti, a costo zero, per mantenere la linea anche durante le vacanze estive. Il mare e la spiaggia possono considerarsi una vera e propria palestra all’aperto e tutti possono usufruire dei loro benefici.

LEGGI ANCHE: Benefici del camminare sulla salute

ESERCIZI DA FARE SULLA SABBIA –

CAMMINARE: Innanzitutto camminare sulla spiaggia al mattino presto  è un vero e proprio toccasana per la circolazione sanguigna e permette di rilassarsi e di respirare lo iodio delle onde che si infrangono sulla battigia. Dopo 20 minuti di camminata a passo veloce possiamo alternare altri 20 minuti nell’acqua fino alle caviglie. Questo ci permetterà di avere gambe e glutei più tonici grazie all’azione massaggiante del mare e alla fatica che si fa a camminare sulla spiaggia.

ANDARE IN BICI SUL BAGNASCIUGA: Pedalare sul bagnasciuga è un modo salutare di vivere la spiaggia. Rassoda cosce, glutei, rilassa il corpo e la mente e permette di consumare mlte più calorie di una normale pedalata in bicicletta grazie all’attrito della sabbia sulle ruote.

SPORT IN SPIAGGIA: Giocare a beach volley, a bocce, a racchettoni, a calcio, oltre ad essere divertente e rilassante, è anche un buon modo di depurarsi e muoversi in maniera naturale. In molte spiagge è possibile partecipare a lezioni di ballo di gruppo, lezioni di yoga e pilates che aiutano a mantenersi in forma in modo ludico.

ESERCIZI DA FARE IN ACQUA:

NUOTARE: Nuotare con calma per 30 minuti circa permette di consumare circa 300 calorie e rassoda tutti i muscoli del nostro corpo.

SALTELLARE IN ACQUA: Se ci immergiamo in acqua fino al busto possiamo compiere una serie di esercizi per migliorare la tonicità di gambe, glutei e addominali. Il modo migliore per farlo è saltellare nell’acqua, prima a piedi uniti e poi alternando le gambe.

TORSIONI CON IL BUSTO IN ACQUA: Mentre siamo immersi nell’acqua fino al busto, possiamo fare delle tosioni a destra e sinistra mantenendo ben ferma la parte inferiore del corpo. Con questo esercizio potenziamo i muscoli addominali.

PER SAPERNE DI PIÙ: I dieci effetti benefici dello yoga sul corpo e sulla mente

 

 

LEGGI ANCHE: