Smartphone ricondizionati | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Smartphone ricondizionato, ecco i paletti per fare un buon affare

Uno sconto che sia attorno al 30 per cento. Deve sempre esserci una garanzia legale. E controllate bene la batteria

Condivisioni

SMARTPHONE RICONDIZIONATI

Nell’ultimo anno la vendita degli smartphone ha registrato un calo non indifferente, al contrario invece della vendita dei prodotti ricondizionati (smartphone, tablet, macchine fotografiche, notebook ma anche altri elettrodomestici).

Ma, cosa vuol dire smartphone ricondizionato?

LEGGI ANCHE: Smartphone, come trasformarlo quando lo cambiate. Anche in una web radio

COS’È UNO SMARTPHONE RICONDIZIONATO

Lo smartphone ricondizionato (o qualunque altro apparecchio elettronico) è un cellulare che il cliente abbia restituito al venditore in seguito alla scoperta di difetti di fabbrica o perché danneggiatosi durante la spedizione. A questo punto, i produttori reimmettono il dispositivo sul mercato non prima di aver sanato il guasto, applicandovi uno sconto di circa il 30 per cento rispetto al prezzo originario.

COSA SAPERE SUGLI SMARTPHONE RICONDIZIONATI

Lo smartphone ricondizionato rappresenta un’alternativa più che valida rispetto ai cellulari di fascia più economica che non offrono, però, le stesse performance di quelli di brand famosi. Lo smartphone rigenerato sostituisce inoltre, e sempre più spesso, anche quelli nuovi. Questo accade perché i nuovi cellulari non possiedono novità tanto allettanti da spingere i consumatori a sostituire spesso il telefono. Si tende, dunque, a rimandare molto di più l’acquisto di un nuovo telefonino e se acquisto ci deve essere, si punta su uno ricondizionato, che è molto più economico pur essendo performante, perché appunto di marca. Tra un iPhone e un iPhone XS Max, cellulare di ultimissima generazione, ad esempio, non vi è molta differenza, per cui molti preferiscono acquistare il primo, rigenerato, anziché spendere 600 euro per comprare il secondo.

SMARTPHONE RIGENERATI

Il telefonino ricondizionato è dunque quello al quale la casa madre risolve il problema esistente prima di rimetterlo sul mercato. I gradi di ricondizionamento sono tre: A, B e C.

  • Lo smartphone ricondizionato di grado A viene venduto come fosse nuovo ma ad un costo inferiore del 15 per cento rispetto a quello originario.
  • Il ricondizionamento di grado B, è quello di uno smartphone che si presenta in condizioni buone ma non perfetto al 100 per cento: esso può infatti mostrare graffi, imperfezioni estetiche varie.
  • Lo smartphone ricondizionato di grado C è quello che presenta grosse imperfezioni estetiche come ad esempio graffi visibili anche sul display e che, per tale ragione, viene scontato anche oltre il 30 per cento.

PER APPROFONDIRE: Come evitare le radiazioni del cellulare, i consigli per limitare rischi e possibili danni

TRUFFE SMARTPHONE RICONDIZIONATI

Può accadere che gli smartphone presentati come “rigenerati” siano stati sanati solo apparentemente, con una ripulita esterna. La truffa, dunque, è davvero dietro l’angolo e bisogna prestare molta attenzione. Quando la rigenerazione è solo fittizia, lo smartphone viene scontato oltre i limiti previsti e questo deve rappresentare un campanello d’allarme per il cliente. Vuol dire, infatti, che esistono ancora dei difetti che egli non riesce a riscontrare al momento dell’acquisto. Un cellulare ricondizionato deve essere igienizzato e resettato alle impostazioni di fabbrica e gli deve essere associata una garanzia legale, valida sin dal momento della vendita. Chi acquista un cellulare rigenerato deve verificare se la batteria sia rimovibile. La maggior parte dei cellulari di ultima generazione non permettono che la batteria venga rimossa, dunque che i componenti hardware siano aggiornati. Bisogna sempre diffidare dei venditori che offrono i prodotti a condizioni diverse da queste. Un cellulare rigenerato, dunque, vive meno di uno nuovo.

DOVE ACQUISTARE SMARTPHONE RICONDIZIONATI

Molti sono i punti vendita online ai quali rivolgersi per acquistare, risparmiando, dei cellulari rigenerati. Ecco una panoramica di quelli più quotati:

  • Amazon, che rimanda a negozi certificati dal colosso stesso. Amazon fornisce occasioni assai vantaggiose e spedisce con estrema velocità.
  • Ebay, importante sito di vendita e di aste on line, offre numerosissime occasioni vantaggiose e permette l’acquisto sia tramite negozi che con la formula del “compra subito” dai privati, su iPhone usati e rigenerati, attraverso le aste on line.
  • Groupon, leader mondiale nel campo degli acquisti on line, dove è possibile trovare iPhone rigenerati e nuovi, di negozi che siano affiliati a Groupon stesso.
  • Buy different-Tren Device, sito e-commerce che permette di comperare iPhone rigenerati che abbiano superato 37 test di funzionamento e che abbiano una batteria nuova di oltre 24 mesi; per questi il reso è gratuito se il prodotto non soddisfa il cliente e la garanzia è di 12 mesi.
  • Joojea Italia, l’e-commerce italiano che permette l’acquisto di iPhone ricondizionati a prezzi molto competitivi, con alti standard qualitativi. Joojea sottopone i prodotti a test specifici per verificarne il perfetto funzionamento, controllando, tra tutte le funzioni, il Wi-Fi, la batteria, i microfoni, la navigazione internet e tanto altro ancora.

LA NOSTRA GUIDA PER USARE LO SMARTPHONE IN MANIERA CONSAPEVOLE:

  1. Bambini e smartphone, i 10 rischi da evitare per un rapporto sano con la tecnologia
  2. Dipendenza da smartphone, 3 ore ogni giorno per controllarlo
  3. Camminare con lo smartphone, così diventiamo gobbi, sbilenchi e più lenti 
  4. Cellulare e smartphone, come si usano in 10 mosse. Non diventate uno smartphone zombie