Questo sito contribuisce all'audience di

Riciclo, come riutilizzare i contenitori delle uova

di Posted on
Condivisioni

Finite le uova, il contenitore viene buttato. Nella plastica o nella carta. Dipende dal materiale con cui è fatto. Eppure la scatola potrebbe essere riutilizzata creativamente. Come? Ve lo spiega Ecoseven.net, che vi propone alcuni utili spunti per riciclare a vostro piacere il contenitore delle uova.

Il modo più semplice per riutilizzare la scatola delle uova non richiede sforzo alcuno, care lettrici. Basterà decidere che quella scatola sarà il vostro ‘porta cucito’, mettendo  porta rocchetti da un lato e puntaspilli e porta bottoni dall’altro. Chi ha fantasia può decorarlo e rivestirlo, magari con il decupage. Ma in realtà i contenitori di uova potrebbero essere dei cestini porta tutto, basta scegliere cosa buttarci dentro.

Con un po’ di fantasia e pazienza, potete anche fare dei fiori finti. Ritagliate la parte concava, coloratela e fatela diventare dei petali da attaccare ad un sottile fil di ferro rivestito da carta colorata. In base alla forma che date durante il taglio potete ottenere rose, margherite e tanti altri fiori.

Se avete il pollice verde i contenitori delle uova sono ideali per piantare i semi da cui si origineranno poi le piantine da travasare nel vostro giardino. Se avete dei bambini, divertitevi insieme. Colorate i contenitori, rivesti teli a vostro piacimento e ritagliateli per dar vita a piccoli oggetti che potrebbero arredare le case delle bambole: borse, cappellini, tavolini,  e altro ancora.

Se fate in casa dolci e cioccolatini, i contenitori delle uova possono rivelarsi ottimi per fare delle confezioni regalo. Ma questi si potrebbero rivelare realmente utili se avete intenzione di suonare in casa uno strumento. Attaccati alle pareti, con la parte concava rivolta verso l’esterno, la scatola delle uova ha la funzione di isolare la stanza stessa.

Ecoseven