Come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua

Simpatici portapenne. Decorazioni festive per la casa. Ma anche maracas per i più piccoli

Senza di esse la festa non sarebbe tale, eppure le uova di Pasqua, al netto del cioccolato, contengono parecchia plastica: di tale materiale sono sia i contenitori che le sostengono, sia le capsule che contengono le sorprese. Per evitare sprechi, vi suggeriamo come riutilizzarli al meglio con queste idee di riciclo creativo.

COSA FARE CON LA PLASTICA DELLE UOVA DI PASQUA

La domanda, specie in questo periodo dell’anno, è più che lecita: “Cosa fare con la plastica delle uova di Pasqua?”. L’apertura delle uova di cioccolato è uno dei momenti più attesi della ricorrenza, e non solo dai bambini, ammettiamolo pure. Ma, una volta assaggiata la cioccolata e scoperta la sorpresa, quello che rimane è tanta plastica da riciclare. A questo punto si aprono almeno due strade: quella della raccolta differenziata, che prevede di gettarla negli appositi contenitori, e quella del riciclo creativo. Se non volete buttarla via riducendo così gli sprechi, potete mettere in pratica una delle originali idee che abbiamo raccolto sotto per riciclarne la plastica (a proposito, se vi chiedete come si chiama il contenitore delle uova, il termine esatto è semplicemente portauovo). Ad esempio…

COME RICICLARE I CONTENITORI DI PLASTICA DELLE UOVA PASQUALI

Data la loro caratteristica forma che si presta naturalmente ad accogliere e custodire gli oggetti, le idee su come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua sono parecchie. In linea generale possono servire, così come sono, per contenere oggetti di piccole dimensioni come spilli, chiodi, bottoni o graffette. Le capsule che contengono le sorprese, prevedendo una chiusura pressoché ermetica, sono utili per racchiudere paste modellanti quali didò, pasta di sale o di bicarbonato evitando che si secchino. Ancora, la base delle uova di Pasqua, si può riempire di cera per dare vita a candele personalizzate. Ma non finisce qui.

LEGGI: Come decorare le uova di Pasqua con i bambini, in maniera ecologica e divertente

VASO DECORATIVO

Il contenitore di plastica delle uova di Pasqua si può rivestire con della carta per pacchi (anche riciclata) per dare vita ad un bel vasetto decorativo pronto a portare la magia della primavera in casa. Potete metterci dentro i più bei fiori primaverili. Se optate per dei narcisi decoratelo con un nastro giallo; se preferite le viole delle pensiero, scegliete il nastro di questo colore, e così via. Tenete a mente questa idea di riciclo per la vicina festa della mamma, potrebbe costituire un’ottima idea regalo.

Come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua

VASI PER PIANTE GRASSE

Il concetto è uguale al precedente ma, anziché rivestire il contenitore di plastica, in questo caso potete dipingerlo con una pittura resistente all’acqua in modo che, se posto fuori, all’aria aperta, non si rovini. Per ottenere un vaso per piante come quello della foto, procedete così:

  • raschiate con della carta vetrata la superficie del vasetto per fare in modo che la vernice si aggrappi
  • passate con un pennello, lungo la superficie, della vernice acrilica ideale per la plastica
  • date prima una mano di bianco (o nero) quindi, una volta asciutto, con dei pennelli più piccoli tracciate le decorazioni più minuziose
  • fate asciugare completamente e, a piacere, spruzzate sopra un fissante

Come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua

PORTAPENNE CON CONTENITORI UOVA DI PASQUA

Come riciclare la plastica delle uova di Pasqua? Sempre con i contenitori delle uova di cioccolato potete realizzare un comodo portapenne per voi o per i bambini. Dopo avere lavato bene l’oggetto ed averlo asciugato:

  • ritagliate del feltro per ricoprire l’intera superficie del contenitore, quindi incollatela con della colla a caldo
  • con delle forbici adatte ritagliate i soggetti con i quali personalizzare il porta penne da un pezzo di feltro di un altro colore
  • nel caso del gatto dovrete ottenere dapprima un tondo per il viso e dei triangolini per le orecchie
  • quindi il resto dei dettagli da incollare con la stessa colla

UOVA DECORATIVE DECOUPAGE

UOVA DECORATIVE DECOUPAGE

Passiamo, adesso, alle proposte su come riciclare i contenitori di plastica delle sorprese delle uova di Pasqua. Anch’essi possono essere impiegati nel riciclo creativo, specie nella realizzazione di decorazioni pasquali, e non, per la casa (non gettate via quelli di quest’anno, vi serviranno per il prossimo). Le uova decorate con la tecnica del decoupage sono perfette per abbellire non solo l’albero di Pasqua, ma anche casa durante le festività pasquali. Per ottenerle basta scegliere della carta apposita o meno (andranno bene anche ritagli di giornale o fazzoletti di carta con stampe impresse) da incollare sulla superficie con un miscuglio di colla vinilica e acqua. Il risultato sarà sorprendente.

LEGGI: Come trasformare il cioccolato delle uova di Pasqua in tanti gustosi cioccolatini

Come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua

PORTA CIOCCOLATINI CON PLASTICA UOVO DI PASQUA

Ancora, spruzzando la superficie delle capsule che contengono le sorprese dell’uovo con una vernice a piacere (in questo caso metallizzata) potreste trasformarle in un raffinato porta cioccolatini da regalare o da tenere in casa. Pratico, economico, sostenibile e dalla massima resa.

Come riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua

DECORAZIONI PASQUALI

Un’altra idea per riciclare i contenitori di plastica delle uova di Pasqua sta nelle delle decorazioni pasquali. Perfette per abbellire casa, si ottengono avvolgendo i contenitori delle sorprese nella carta, nella stoffa o in altro materiale colorato che si presti a rivestirle, quindi appenderle nei punti strategici del soggiorno o nella cameretta dei bambini. Questa, in particolare, è un’idea per riciclare anche scampoli di vecchi vestiti, carta regalo già usata, nastrini colorati, spago racimolato in cucina e tanto altro.

riciclo contenitori plastica uova di Pasqua

MARACAS CON CONTENITORI UOVA DI PASQUA

Passiamo all’ultimo spunto che, siamo sicuri, farà impazzire i bambini: questo prevede di trasformare le capsule presenti all’interno delle uova di cioccolato in spiritose maracas. Procuratevi dei sassolini e inseriteli all’interno della capsula, quindi posizionate alla sua base un elemento duro, lungo e stretto (come un bastoncino di legno spesso) e avvolgete il tutto con del nastro adesivo colorato. Più semplice a dirsi che a farsi.

COSA SI PUO’ FARE CON LA CARTA DELL’UOVO DI PASQUA

Un cenno merita, infine, la carta delle uova di Pasqua che, così come il portauovo e il porta sorpresa, può essere utilizzata in parecchie idee di riciclo creativo. Può trasformarsi in colorati festoni decorativi, in involucro per i vasi delle piante o anche solo andare a rivestire cassetti e piani della dispensa. Ve ne abbiamo parlato dettagliatamente nell’articolo dedicato alle idee per riutilizzare la carta delle uova di Pasqua che vi invitiamo a leggere.

ALTRE INTERESSANTI IDEE DI RICICLO CREATIVO:

Share

<