Questo sito contribuisce all'audience di

Riciclo carta e cartone: a Milano il progetto “Salvacarta” in 360 scuole elementari e medie

L’obiettivo è promuovere la diffusione di buone pratiche quotidiane tra le nuove generazioni, a partire dalle scuole di Milano e con il coinvolgimento attivo di alunni e insegnanti a cui sono stati forniti materiali didattici e informativi.

di Posted on
Condivisioni

RICICLO CARTA SCUOLE: IL PROGETTO “SALVACARTA” A MILANO –

Mentre in alcuni istituti scolastici di Sassuolo e Maranello gli studenti, attraverso gli speciali riciclatori, differenziano le bottiglie di plastica e le lattine e ottengono in cambio buoni sconto da spendere nella cartolibreria situate accanto alla scuola, a Milano, in 360 scuole, sono stati distribuiti ben 8mila contenitori per la raccolta differenziata di carta e cartone.

Salvacarta”, questo il nome del progetto promosso dal Comune di Milano in collaborazione con Comieco, il Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, e Amsa Gruppo A2A.

LEGGI ANCHE: Cassonetti incentivanti, ecco la mappa. Così guadagni con la differenziata

SALVACARTA: IL PROGETTO DI COMIECO E AMSA –

Un’iniziativa che coinvolge ben 8mila classi elementari e medie delle scuole cittadine e che si affianca ad una serie di iniziative avviate dal consorzio a Milano in cooperazione con il Comune e Amsa, tra cui le Cartoniadi recentemente concluse, volte a sensibilizzare i cittadini sul tema del riciclo e supportare il potenziamento della raccolta differenziata cittadina di carta e cartone.

L’obiettivo è promuovere la diffusione di buone pratiche quotidiane tra le nuove generazioni, a partire dalle scuole di Milano e con il coinvolgimento attivo di alunni e insegnanti a cui sono stati forniti materiali didattici e informativi.

DATI RACCOLTA DIFFERENZIATA A MILANO –

Una nuova sfida importante per Milano, una città i cui abitanti si distinguono già per i loro ottimi risultati di raccolta: nel 2013, con oltre 60 kg pro capite, Milano ha raggiunto il primo posto tra le città metropolitane con più di un milione di abitanti. L’obiettivo per il 2015 è quello di arrivare a 65 kg per abitante.

PER APPROFONDIRE: Raccolta differenziata, l’abisso tra Nord e Sud. Il Veneto è al 65%, la Sicilia al 15%

LEGGI ANCHE: