Come riciclare la carta da forno, ecco i modi più creativi
Questo sito contribuisce all'audience di

Come riciclare la carta da forno

Si possono strofinare e pulire le cerniere che tendono a incepparsi. Avvolgere le candele profumate ed evitare che si rovinino. Proteggere, dalla polvere che si accumula, i mobili alti e i pensili.

RICICLO CARTA DA FORNO

Anche la carta da forno, come tante delle cose che abbiamo in casa, prevede diversi utilizzi alternativi, pratici e di grande utilità, vediamo insieme quali sono.

LEGGI ANCHE: Come riutilizzare i tovaglioli di carta per le pulizie di casa

  • Con la carta da forno si possono strofinare e pulire le cerniere che tendono ad incepparsi o gli apriscatole che non funzionano più in maniera ottimale: tutto tornerà a filare liscio come l’olio.
  • Se amate le candele profumate, potete avvolgerle con la carta da forno per preservarne la fragranza o per evitare che si rovinino.
  • Sfregando la carta da forno sugli elementi della cucina, gli si crea sopra una specie di film protettivo che li difende dal calcare.
  • Se avete necessità di trasferire un’immagine su un oggetto di legno, stampatela sulla carta da forno (con una normale stampante) e poi strofinate la carta stessa sopra l’oggetto sul quale volete trasferire il disegno: il gioco è fatto.
  • La carta da forno protegge i pensili e i mobili alti dalla polvere che andrà a depositarsi su di essi e potrà essere rimossa più facilmente.

DOVE SI BUTTA LA CARTA DA FORNO?

In casa, e per diversi motivi, consumiamo tanta carta da forno. Come si smaltisce? Sicuramente non va nel secchio della carta e del cartone (non è composta da un materiale a base di cellulosa), ma in quello dell’indifferenziata. A meno che non ci siano indicazioni diverse contenute sulla confezione.

PER APPROFONDIRE: Come realizzare una tovaglia con i vecchi strofinacci

Share

LEGGI ANCHE:

<