Tarte tatin: la ricetta con le cipolle

La presenza abbondante delle cipolle non deve preoccupare: la leggera doratura con lo zucchero e l’aceto balsamico le rende dolcissime

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di riposo della pasta: 30 minuti almeno

Tempo di cottura: 15 – 20 minuti per le cipolle + 35 – 40 minuti per la torta

Difficoltà: bassa

RICETTA TARTE TATIN ALLE CIPOLLE

La tarte tatin, la squisita torta che tradizionalmente si prepara con le mele, nasce dall’errore di Stephanie Tatin, cuoca dell’hotel du Pin d’Or a Lamotte-Beuvron, in Francia. Un giorno, mentre preparava il dolce in tutta fretta, si accorse di aver dimenticato la base di pasta brisée, ponendo le mele direttamente nel tegame e cuocendole nel forno solo con zucchero e burro. Per cercare di rimediare, aggiunse la pasta sopra le mele, e presentò il dolce rovesciato: enorme successo, e nascita di una nuova specialità della pasticceria.

Il principio della torta rovesciata si può applicare non solo con la frutta, ma anche scegliendo un ripieno salato, come in questo caso, con le cipolle: semplici (ed economiche) cipolle dorate che, cucinate con gli ingredienti giusti, diventano dolci e delicate.

LEGGI ANCHE: Tarte Tatin ai pomodorini, la ricetta con le olive e i capperi

INGREDIENTI per 4 persone

  • 200 grammi di farina 0 o 1
  • 100 grammi di burro a pomata (morbido, non sciolto nel forno a microonde)
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • Acqua fredda
  • Origano o timo
  • 10 – 12 cipolle dorate non grandi e più o meno delle stesse dimensioni
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • Aceto balsamico

PREPARAZIONE

  • Preparate la pasta brisé, che deve riposare.
  • Mettete in una ciotola, o nell’impastatrice, la farina con il burro morbido e il sale.
  • Impastate il tutto, aggiungendo piano piano acqua fredda, fino a ottenere un impasto morbido, ma non appiccicoso.
  • Coprite la ciotola e lasciate riposare la pasta in frigorifero, o in luogo fresco, per almeno mezz’ora.

  • Sbucciate le cipolle, lavatele e tagliatele a metà.

  • In una padella, scaldate l’olio a fuoco dolce e fate sciogliere lo zucchero.

  • Unite le cipolle, appoggiando alla superficie della padella la parte tagliata.

  • Fate cuocere le cipolle lentamente, girandole una volta dopo cinque minuti, e rigirandole un’ultima volta perché si caramellino.
  • A fine cottura, versate sulle cipolle un filo di aceto balsamico e fatelo assorbire. Spegnete il fuoco.

  • Riprendete la pasta brisé, cominciate ad appiattirla con il mattarello e, se gradito, spolverate con qualche pizzico di origano o timo. Stendete ancora la pasta di modo da far penetrare le foglioline.

  • Accendete il forno a 180°.
  • Trasferite le cipolle in un tegame da forno adeguato, e versate sopra il fondo di cottura.

  • Coprite con la pasta, stesa dello spessore di due o tre millimetri, e rincalzatela un pochino ai lati.
  • Infornate: la tarte tatin è pronta quando la pasta si presenta ben dorata.

Aspettate che la tarte tatin alle cipolle dorate si raffreddi un pochino prima di capovolgerla e servirla.

Ricordate che per non sprecare la pasta brisée eventualmente avanzata, potete conservarla nel congelatore e averla pronta alla prossima occasione.

TORTE SALATE: TRE RICETTE PER IL PICNIC AL PARCO

  1. Torta salata di peperoni, tonno e limoni
  2. Torta salata di asparagi: la ricetta facile
  3. Torta salata al formaggio: la ricetta con le zucchine
Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Tarte tatin alle cipolle
Autore
Pubblicato il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto