Piu' riciclo significa meno disoccupazione | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Piu’ riciclo significa meno disoccupazione

di Posted on

La crisi economica si combatte anche con il riciclo dei rifiuti. I dati dell’ultimo rapporto dell’Agenzia Ue per l’Ambiente, "Utile, occupazione e innovazione: il ruolo del riciclo in un’economia verde", parlano chiaro: riciclare ha un impatto in termini economici doppio rispetto a interrare i rifiuti in discarica. Lo sviluppo del giro d’affari del comparto del recupero ha registrato tra 2004 e 2008 un +17%, secondo solo a quello delle energie rinnovabili, primo tra le eco-industrie con un +37%. I profitti del settore sono quasi raddoppiati nel quadriennio preso in esame, raggiungendo gli oltre 60 miliardi di euro per le categorie vetro, carta e cartone, ferro e acciaio, rame, alluminio e nichel, metalli preziosi, altri metalli. Secondo la ricerca cio’ dipende sia dalle direttive europee sui rifiuti, sia dal boom delle economie asiatiche, che ha fatto salire il prezzo delle materie prime.

Shares