Napoli accende la mobilità sostenibile | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Napoli accende la mobilità sostenibile

di Posted on
Condivisioni

Su Non Sprecare a volte è capitato di parlare della città partenopea come spesso accade nella cronaca quotidiana, ovvero per il cattivo esempio in termini di spreco di cui spesso si rende protagonista. In questo caso, invece, siamo lieti di poter annunciare un’ottima iniziativa, rilanciata dalle agenzie di stampa, che si riferisce alle innovazioni sulla mobilità sostenibile introdotte dalla giunta comunale.

"La nuova Napoli non è solo una città senza rifiuti ma un luogo che sia da esempio per la mobilità sostenibile". A dirlo è il sindaco Luigi de Magistris in occasione di MobilityTech, il forum internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e del trasporto pubblico. "Ci stiamo lavorando questa è una iniziativa importante, pubblica dove si discute delle città del presente e del futuro che puntano sull’elettrico, sulla mobilità alternativa, sulle biciclette. Ecco un autobus elettrico, ci hanno consegnato tre auto elettriche per il comune, entro l’anno dovrebbero partire le prime postazioni di Bikesharing con 400 biciclette, insomma siamo partiti".

La mobilità sostenibile si realizza anche attraverso aree pedonalizzate, piste ciclabili, incremento dei mezzi pubblici, ma c’è spazio anche per le nuove tecnologie con la bicicletta high tech a pedalata assistita che integra tutta la tecnologia nella sola ruota posteriore e poi app per smartphone per avere le informazioni sulla mobilità e una carta unica dei trasporti con tutti i servizi integrati.