I giardini pensili sugli autobus | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

I giardini pensili sugli autobus

Condivisioni

Dai cartelloni pubblicitari trasformati in giardini pensili sospesi lungo le strade di Los Angeles alle aree verdi coltivate sui tetti degli autobus che ogni giorno percorrono New York.

L’ultima novità in fatto di verde urbano anche questa volta arriva direttamente dagli Stati Uniti ed è un vero e proprio giardino mobile pensato per essere realizzato direttamente sugli autobus di linea.

L’idea è di Marco Castro Cosio, un giovane designer che per la sua tesi di laurea ha realizzato il prototipo di un vero e proprio Bio Bus dal tetto-giardino.

In pratica, il designer ha adattato il tetto di un autobus di linea trasformandolo in un piccolo giardino mobile di quasi 32 metri quadrati che non solo rende più bello il mezzo di trasporto ma allo stesso tempo permette di riscaldare facilmente l’interno del veicolo producendo ossigeno e assorbendo anidride carbonica.

Ma non è tutto. Sempre negli Stati Uniti, Kevin V. Connors della ecoLogicStudio di Buffalo, con un investimento di pochi dollari, ha pensato di ricoprire di verde anche i tetti delle pensiline dei bus.

Le piante grasse utilizzate, oltre ad abbellire le cabine, garantiscono qualche grado in meno in estate e qualcuno in più durante il freddo inverno. La pensilina verde inoltre assorbirà l’acqua delle piogge evitando sconvenienti problemi alla rete fognaria.