Mantenere la tintarella, senza spendere troppo... | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mantenere la tintarella, senza spendere troppo…

Condivisioni

Ora che siamo tutti al mare e di quel bel color “bronzo di Riace” che tanto desideravamo, il problema fondamentale è come conservarlo. Ci sono tanti piccoli trucchi, rigorosamente naturali e che vi faranno risparmiare denaro.

Cominciate con il bere 1 litro e mezzo d’acqua al giorno: fa caldo, non dovrebbe risultarvi difficile, e così facendo manterrete la vostra pelle idratata e conseguentemente abbronzata più a lungo. Nutritevi poi abbondantemente di peperoni, carote, meloni, albicocche e pesche: contengono preziose vitamine e flavonoidi che favoriscono sia la comparsa dell’abbronzatura che il suo mantenimento.

La sera, tornati dalla spiaggia, concedetevi un bel bagno con disciolto un infuso concentrato di tè nero: si tratta di un autoabbronzante naturale, che farà risaltare immediatamente il colore della vostra tintarella. Infine spalmatevi per bene di burro di karité un rimedio idratante sia per il viso che per il corpo, che donerà immediatamente alla pelle un aspetto molto più luminoso.