Questo sito contribuisce all'audience di

La moda cool e’ al mercatino del vintage

di Posted on
Condivisioni

La Cooperativa Sociale Di Mano in Mano, www.dimanoinmano.it, presenta Viaggio nella moda italiana, dal bianco antico al vintage, uno speciale evento dedicato ad una straordinaria arte del passato e alla mitica moda italiana degli anni ’60 e ’70. Sabato 27 presso il Mercatino dell’usato di Cambiago (MI), sarà messo in vendita un ricco assortimento di pizzi e corredi d’epoca, copriletti in piquet con bordure in pizzo, lenzuola in lino e cotone con preziosi ricami, federe cifrate e tendaggi lavorati finemente, tovaglie in fiandra cifrate e preziosi pizzi di Cantù lavorati al tombolo in filet e a punto rinascimento. Non mancherà una straordinaria selezione di asciugamani intagliati e ricamati, biancheria intima e molto altro. Già al tempo degli Egizi era consuetudine cifrare il corredo, anche intimo, del faraone. Un’usanza che si è mantenuta nel corso dei secoli, modificando le sue caratteristiche e applicazioni e diffondendosi in tutto il mondo anche tra ceti sociali diversi. Ed è proprio grazie alla passione di molte persone per quest’arte se il ricamo ha potuto compiere il suo viaggio nel tempo, evolversi, espandersi e arricchirsi di nuovi risvolti che vanno fino alla nascita dei pizzi e merletti. “Arte, antiquariato, moda, libri e adesso il bianco antico e il vintage. Alla Di Mano in Mano non ci fermiamo mai! Soprattutto quando la parola d’ordine è trasmettere, attraverso i nostri eventi dedicati, i valori che fondano la nostra cooperativa sociale. – ci spiega Irene Beretta, tra i soci della Cooperativa -.

Quello del ricamo è una vera e propria forma d’arte, spesso frutto dell’unicità e della Cooperativa Di Mano in Mano Viale Espinasse 99 – Milano tel 02 95349193 www.dimanoinmano.it fantasia delle nostre nonne e delle ricamatrici d’altri tempi. Con l’evento Viaggio nella moda italiana, dal bianco antico al vintage, la sensazione di fare un viaggio nel passato sarà immediata, come immediata è la consapevolezza di avere tra le mani oggetti di valore che oggi poche persone saprebbero ancora realizzare. E’ con questa consapevolezza che apprezziamo quest’arte antica ed è grazie anche al costante e paziente lavoro di ricerca e recupero che questo viaggio ideale può proseguire il suo corso”. Il Bianco Anticosarà accompagnato da una altrettanto straordinaria e ricca esposizione di abbigliamento ed accessori in puro stile Vintage, per permettere a tutti i visitatori di proseguire il viaggio nel passato e fare un tuffo attraverso i costumi e la moda italiana nei mitici anni 60’ e 70’.