Questo sito contribuisce all'audience di

Il riciclo del legno si impara a scuola

di Posted on
Condivisioni

I bambini imparano più velocemente se attratti da un gioco. Imparare giocando sembra essere il motto della nuova iniziativa lanciata da Rilegno per educare le nuove generazioni alla cultura del riciclo. Leggiamo su Rinnovabili.it che il consorzio nazionale Rilegno porta sui banchi di scuola un nuovo strumento didattico green oriented.

Insegnanti ed alunni potranno imparare tutto quello che c’è sapere in merito alla riciclo del legno grazie ad un progetto di didattica esperienziale appositamente studiato dal consorzio. Attraverso un’apposita Guida, scaricabile online sul sito www.frusco.it, i docenti avranno a disposizione delle utili indicazioni per fornire una corretta e al tempo stesso divertente, educazione al riciclo.

La Guida è composta da sei unità, ciascuna declinata per materie (dalla matematica alla storia, dall’italiano all’inglese) e va a completare il kit educativo costituito da: un fumetto in 12 puntate interamente scaricabile on line per conoscere il destino dell’imballaggio di legno; un gioco da tavolo su più livelli per verificare le competenze acquisite; un sito internet interattivo con un gioco tridimensionale.

“Il progetto educativo di Rilegno rivolto all’infanzia, che ogni anno coinvolge bambini in tutta Italia, porta nelle scuole con un sorriso le tematiche dello sviluppo sostenibile – dichiara il direttore di Rilegno, Marco Gasperoni – Tuttavia mancava ancora, in questo percorso, una guida articolata e puntuale di sostegno rivolta agli educatori, che hanno il prezioso compito di insegnare ai ragazzi l’importanza del corretto utilizzo delle risorse. Rilegno ha dunque completato l’offerta educativa attraverso questo strumento di didattica esperienziale per insegnanti ed educatori della scuola primaria”.