I 10 giardini più belli d'Italia | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

I 10 giardini più belli d’Italia

Dai Giardini di Villa d'Este al Parco Giardino Sigurtà, la classifica dei più belli da Nord a Sud. Assolutamente da vedere almeno una volta nella vita

Si trovano dappertutto, in ogni regione italiana. E possono essere visitati: stiamo parlando dei giardini più belli d’Italia. Una selezione, legata a particolari standard in termini botanici, artistici e storici, che ha consentito la creazione di un network di 150 giardini, facilmente visitabili online, regione per regione, attraverso il sito Grandigiardini.it. Ma quali sono di questi i 10 imperdibili?

Giardini di Villa d’Este, Lazio

Non a caso Patrimonio dell’Umanità Unesco, i giardini di Villa d’Este, a Tivoli, sono stati emulati in tutta Europa per la loro bellezza e magnificenza di stampo manieristico-barocco. Giochi d’acqua, fontane che si susseguono, musiche idrauliche, grotte e ninfei, contribuiscono all’alta suggestione di questo luogo magico. Il contesto ambientale, artistico e storico valorizza ulteriormente l’eccezionalità del sito.

Giardino di Villa Arconati-FAR, Lombardia

Si trova a Castellazzo di Bollate, Lombardia, uno dei giardini storici più belli d’Italia. Parliamo del Parco delle Groane di Villa Arconati-FAR, che custodisce numerosi tesori. Passeggiando lungo i viali alberati, ci si imbatte in meravigliosi giochi d’acqua, come quelli del Teatro di Diana, per non parlare della splendida Fontana del Delfino, del labirinto di carpini, del Teatro di Andromeda. Un giardino storico che ospita, fra le altre cose, numerosi eventi.

Giardini della Reggia di Venaria, Piemonte

Un paradiso verde all’interno della magnifica Reggia di Venaria, in Piemonte, dall’impianto l’impianto sei-settecentesco. Un trenino consente di visitarlo in tutta tranquillità, godendo degli scorci più belli. Si può persino navigare sulla Peschiera con le gondole e passeggiare in carrozza. Il Parco include una zona alta e una zona bassa. Nella parte alta vi si trova, fra le altre cose, un magnifico roseto che offre il meglio di sé in tarda primavera. Completa il parco basso il Giardino delle Sculture Fluide di Giuseppe Penone.

Giardino del Castello di Grazzano Visconti, Emilia Romagna

Il giardino del Castello di Grazzano Visconti, borgo medievale situato poco distante da Piacenza, è un giardino privato di proprietà della famiglia Visconti, non sempre accessibile al pubblico. Caratteristica che lo rende ancor più affascinante conferendogli un tocco di magica segretezza. Il parco del castello custodisce piante ultrasecolari e si caratterizza per uno stile decisamente eclettico. Da una parte si incontra il cosiddetto giardino formale, da un’altra il parco all’inglese.

LEGGI ANCHE: Giardino della Kolymbetra, uno dei 10 parchi più belli d’Italia (Foto)

Parco e Giardini Reali della Reggia di Monza – ReGiS, Lombardia

Uno dei parchi storici più vasti d’Europa suddiviso in zone distinte. In prossimità della Villa Reale troviamo il giardino formale con la sua tipica struttura e le sue fioriture, mentre nella parte centrale dominano i prati. A nord e a sud troneggiano i boschi maestosi, mentre vicino alle costruzioni rurali storiche troviamo appezzamenti agricoli. Il giardino formale è stato completato da una sezione ispirata ai giardini all’inglese.

Giardino di Villa Marigola, Liguria

Con una magnifica vista sul Golfo di La Spezia, il giardino di Villa Marigola può definirsi uno dei più spettacolari in Italia. Dopo che divenne villa di villeggiatura, in seguito all’acquisto da parte del banchiere inglese Sir Reginald Pearse, si arricchì di specie botaniche come andava di moda all’epoca. Il folto lecceto autoctono venne affiancato da un parco all’inglese, dedicato alle passeggiate contemplative. Successivamente il bosco sempreverde venne collegato al parterre all’italiana. Grazie all’intervento dell’architetto Franco Oliva sono state aggiunte bordure di siepi che danno veramente l’impressione di essere sospesi sullo splendido mare sottostante.

Il Parco della Reggia di Caserta, Campania


Si tratta senza dubbio di uno dei Parchi più belli d’Italia che ogni anno ospita visitatori da tutto il mondo. L’acqua è senz’altro uno degli elementi cardine di questo vasto parco, creando insieme alla vegetazione un ambiente unico e spettacolare. Suddiviso in due parti, ospita oltre a statue, laghi artificiali, cascate, fontane, un giardino inglese, voluto della regina Maria Carolina nel Settecento. Il giardino inglese venne realizzato dal giardiniere John Andrew Graefer, affiancato dal famoso architetto Carlo Vanvitelli.

Orto botanico di Palermo, Sicilia


Istituzione accademica di grande valore, l’Orto botanico di Palermo consente di ammirare specie tropicali e sub-tropicali che qui riescono a crescere rigogliose anche all’aperto. Succulente, palme e cicadee sono solo alcune delle piante collezionate più sorprendenti, ma non mancano gli esemplari di flora mediterranea. Il tutto arricchito da statue e bassorilievi che movimentano lo spazio, conferendogli un aspetto inconfondibile.

Parco Giardino Sigurtà, Veneto

In prossimità del lago di Garda sorge il Parco Giardino Sigurtà, oasi naturalistica di grande valore, le cui origini risalgono al 1407. Le amene zone prative si alternano a boschi che ospitano alberi secolari fra cui la famosa Grande Quercia. La fioritura dei tulipani che si concentra fra aprile e maggio è una delle più importanti del mondo, offrendo uno spettacolo cromatico indimenticabile ai visitatori. E ancora rose antiche, il labirinto, specchi d’acqua si alternano a piante annuali e cespugli multicolore.

Storico Giardino Garzoni, Toscana

Lo Storico Giardino Garzoni risale al 600′ e ad oggi è ancora uno dei giardini più importanti d’Italia e d’Europa. Giochi e trionfi d’acqua, insieme alle vasche stellate, creano una scenografia unica che ha suscitato invidia a molti regnanti europei. Da non molto, il giardino è stato arricchito da una splendida serra in cristallo che ospita numerose piante e fiori tropicali, e che da marzo a settembre si popola di farfalle variopinte.

ALBERI, QUANTO VALGONO PER LA NOSTRA SALUTE:

  1. Città con alberi, ecco quelle più belle del mondo. Con viali, parchi e giardini da sogno (Foto)
  2. La Casa degli alberi: un ospedale per bambini sospeso tra i rami, in un bosco di robinie
  3. Una passeggiata tra gli alberi, la migliore terapia contro stress, ansia e depressione
Share

<