Gatto persiano: origini, aspetto, salute

Sa rispettare le regole di casa, è elegante, aggraziato e intelligente. Il lungo pelo richiede molte cure

gatto persiano

Il gatto persiano è elegante, aggraziato, intelligente e dal carattere equilibrato. Ama stare in famiglia e riposare per ore sul divano! Caratterialmente si addice sia agli adulti che ai bambini, con cui si dimostra paziente, ma richiede un po’ di cure per via del lungo mantello.

GATTO PERSIANO

Educato e discreto, elegante e molto pigro, il gatto persiano non passa di certo inosservato. Fiero, si muove lentamente con fare aggraziato, e non disdegna di trascorrere le sue giornate sul divano.

ORIGINI

Probabilmente anche lui, come altri gatti, discende dal “pallas cat”, il gatto di pallas, felino selvatico proveniente dalle steppe e dalle montagne dell’Asia centrale, del Tibet e della Mongolia. Tuttavia i primi esemplari fecero la loro comparsa in Europa verso la fine del 1500 o gli inizi del 1600.

LEGGI ANCHE: Cani e gatti, i consigli per educarli bene e farli felici. Senza cedere a manie, come l’idromassaggio

STORIA

Probabilmente fu il viaggiatore Pietro della Valle ad aver portato per la prima volta in Europa i gatti persiani nel 1600. Di essi si trova infatti menzione nel suo manoscritto Voyages de Pietro della Valle. In Gran Bretagna acquisirono velocemente popolarità e i persiani blu conquistarono anche la regina Vittoria d’Inghilterra. Alla fine del XIX secolo, quando iniziarono ad andare di moda le mostre feline, il gatto persiano raggiunse gli Stati Uniti, divenendo molto popolare se non addirittura una delle razze preferite in assoluto.

ASPETTO

Si tratta di un gatto brachicefalo con il muso schiacciato, ma la sua caratteristica più inconfondibile è il lungo e morbido mantello. Pensate che esistono 200 varietà di mantello: si va dal colore uniforme ai bicolori, e ancora tortie, smoke, tipped, tabby, silver tabby, colourpoint. Ecco le principali caratteristiche:

  • pelo folto e lungo che puà raggiungere i 20 centimetri e avere 200 diverse combinazioni di colori
  • occhi verdi, blu, arancio o impari
  • corpo di taglia medio-grande
  • zampe corte
  • peso dei maschi fino a 7 kg, peso delle femmine fino ai 4 kg.

CARATTERE

E’ un gatto equilbrato e mite di carattere, non si dimostra affatto nervoso e ama trascorrere il suo tempo su divani e poltrone. Grazie alla sua pazienza è adatto ai più piccoli, ed essendo molto discreto, anche agli anziani. Attenzione però a non riprenderlo troppo perché si offende facilmente, è infatti molto permaloso. E’ inoltre importante dargli attenzioni sebbene sia capace di stare anche da solo. Buona notizia: va d’accordo con gli altri animali.

SALUTE

Gode di buona salute ma i soggetti ipertipici, soprattutto quelli che presentano un muso schiacciato, possono soffrire di problemi respiratori. Ulteriori problemi che possono colpire anche il normotipo sono i seguenti:

  • difficoltà nella masticazione
  • boli di pelo
  • policisti renale (rara).

E’ molto importante prendersi cura del suo mantello lungo e peloso tutti i giorni: sono quindi obbligatorie spazzolate quotidiane per evitare la formazioni di grumi di pelo. Anche gli occhi vanno delicatamente lavati e una volta a settimana è bene pulire anche le orecchie. Non improvvisatevi ma per farlo nel modo giusto, chiedete consiglio al veterinario.

ADOZIONE

Potete acquistarlo oppure adottarlo! In quest’ultimo caso vi consigliamo di dare un’occhiata a gruppi fb come “Gatti o gufetti?! Adozione gatti persiani“, dov’è possibile trovare mici in cerca di famiglia.

RAZZE DI CANI E GATTI DA CONOSCERE:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto