Questo sito contribuisce all'audience di

Eolico. In Canada forte crescita per le mini turbine

di Posted on
Condivisioni

Il mercato canadese del mini-eolico sta crescendo rapidamente. È quanto rileva la canadese Wind Energy Association (CanWEA) rimarcando che le vendite annuali per sistemi di dimensioni ridotte sono aumentate del 55% negli ultimi due anni nonostante la recessione economica mondiale. Nello stesso periodo di tempo si è rafforzata significativamente l’industria nazionale del settore. Le imprese canadesi rappresentano ormai oltre la metà dei produttori mondiali di turbine eoliche di piccola potenza ( 300 kW o meno) utilizzate in fattorie, piccole aziende e in comunità off grid. Nell’analisi della CanWEA si osserva che anche se la capacità installata in Canada è notevolmente inferiore rispetto agli USA e al Regno Unito, i produttori canadesi reggono il mercato, esportando l’87% delle turbine prodotte. Secondo CanWEA, inoltre, il Canada è ben posizionato per avvantaggiarsi anche nei prossimi anni in un mercato che si annuncia in forte espansione. È anzi possibile che l’industria canadese acquisisca un ruolo dominante. L’ipotesi di CanWEA è addirittura che – se il Canada manterrà le attuali politiche incentivanti a favore del settore – l’industria nazionale potrebbe registrare tassi medi di crescita del 40% l’anno nei prossimi 15 anni, con una nuova occupazione stimata in 17.900 unità. Ma anche nel caso siano ridotte le politiche incentivanti il tasso medio di crescita annuale resterebbe decisamente positivo, attestandosi su una media del 15% l’anno. Copyright APCOM (c) 2008