Come risparmiare gas in casa | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Consumare meno gas e risparmiare sulla bolletta: ecco come fare

COME RISPARMIARE GAS IN CASA –

Ridurre anche di 1 solo grado la temperatura in casa fa scendere i costi del 6%: basta sapere come consumare meno gas e il risparmio è garantito. L’impianto di riscaldamento rappresenta, infatti, la voce più consistente dei consumi di gas: una famiglia media ne utilizza circa 2 mila metri cubi l’anno per rendere confortevole la propria casa nella stagione fredda, mentre per l’uso in cucina e scaldare l’acqua i consumi annuali arrivano intorno ai 350 metri cubi.

LEGGI ANCHE: I consigli utili per non sprecare energia in cucina e risparmiare sui costi in bolletta

Considerato dunque che tra gradi e risparmio il rapporto è 1 a 6, di seguito i nostri consigli per consumare meno gas:

  • Durante la notte spegnete sempre i termosifoni soprattutto se fuori non fa molto freddo;
  • Verificate la possibilità di installare delle valvole termostatiche in modo da diversificare la temperatura dei termosifoni in base all’effettivo utilizzo;
  • Valutate l’eventualità di installare anche contatori individuali del calore: permettono di ripartire i costi condominiali sulla base dell’utilizzo effettivo;
  • Dotate le finestre di doppi vetri per fare in modo che il calore non si disperda;
  • Non disponete i termosifoni sotto le finestre, evitate copritermosifoni o tende: il calore deve poter circolare liberamente negli ambienti;
  • Se decidete di sostituire la vecchia caldaia, sceglietene una a condensazione con bruciatore modulante: è in grado di garantire la massima efficienza, anche a carico parziale;
  • Infine, ricordate di procedere periodicamente con la manutenzione degli impianti non solo per la vostra sicurezza ma anche per migliorarne il rendimento e contenere i consumi.
Shares