Come rinforzare i capelli dei bambini in modo sano
Questo sito contribuisce all'audience di

Come rinforzare i capelli dei bambini

Non lavateli troppo spesso, evitate lo shampoo fino ai sei mesi, e preferite prodotti naturali. Fateli asciugare al sole

di Posted on

Tra le preoccupazioni inutili di genitori troppo apprensivi, talvolta compare la paura nel vedere i bambini ancora con pochi capelli. Cosa che può essere del tutto normale. Quindi: non sprecate soldi con prodotti inutili e controindicati, e piuttosto utilizzate qualche rimedio naturale per rinforzare i capelli dei bambini.

COME RINFORZARE I CAPELLI DEI BAMBINI

Può succedere che i bambini, anche se hanno raggiunto il primo anno di vita, non hanno ancora tanti capelli: un problema che desta preoccupazione nei genitori ma che, a poco a poco, tende a risolversi con il passare dei mesi. È importante sapere che lo shampoo per i bambini non deve essere utilizzato prima del sesto mese di vita del piccolo e che, in ogni caso, non deve essere applicato puro sulla capigliatura ma è bene diluirlo con l’acqua prima di utilizzarlo per la detersione del cuoio capelluto.

LEGGI ANCHE: Taglio di capelli per bambini, alcuni consigli utili

COME CURARE I CAPELLI DEI BAMBINI?

Ecco allora alcuni consigli utili su come rinforzare i capelli dei bambini:

  • Innanzitutto, mantenete sempre pulito il cuoio capelluto in modo da favorire la crescita dei capelli.
  • Non lavate i capelli del bambino tutti i giorni ma solo quando necessario: sono molto delicati.
  • Se il bambino ha pochi capelli, per il lavaggio potete utilizzare la spugna che utilizzate per il bagnetto. Ricordate che la spugna deve essere molto morbida e deve essere utilizzata solo per il bagnetto dei neonato.
  • Prima del lavaggio, pettinate i capelli con una spazzola a setole morbide in modo da eliminare facilmente le impurità e districare i nodi.
  • Scegliete uno shampoo delicato realizzato con ingredienti naturali.
  • I bambini, soprattutto se molto piccoli, non amano il momento dello shampoo: provate pertanto a rendere divertente questo momento parlandogli.
  • Una volta effettuato il lavaggio, tamponate i capelli del bambino con una salvietta morbida o un asciugamano.
  • Se il bimbo ha pochi capelli, fateli asciugare da soli, soprattutto durante l’estate. Se invece i capelli sono folti, asciugateli con un telo o un asciugamano in cotone. Se possibile evitate l’utilizzo del phon: la pelle del bambino è molto sensibile e delicata e potrebbe scottarsi con facilità. Pertanto, se decidete di utilizzare il phon, mantenetelo comunque a una certa distanza.

VITAMINE PER RINFORZARE I CAPELLI DEI BAMBINI

La vitamina più idonea a rafforzare i capelli dei bambini e fare in modo che crescano abbondanti e sani, è sicuramente la B. Ma anche in questo caso, non sprecate soldi con prodotti da farmacia o simili, e concentratevi sull’alimentazione del vostro bambino. In particolare, per  rinforzare i suoi capelli, scegliete:

ALOPECIA AREATA

La perdita dei capelli dei bambini più fastidiosa è l’alopecia areata, ovvero  una caduta dei capelli a chiazze. Ancora oggi non se ne conosce bene l’origine, che viene attribuita a cause immunologiche. I sintomi, invece, sono evidenti: il cuoio capelluto non è né infiammato né desquamato, ma compaiono alcune chiazze dove non ci sono più capelli. Non bisogna assolutamente avventurarsi nella scelta di prodotti  contro la caduta dei capelli, e l’unica cosa da fare è consultare il medico per avere una corretta diagnosi e la relativa terapia.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

I NOSTRI CONSIGLI PER LA CURA DEI CAPELLI:

Share

<