Come riciclare lo zucchero | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Non sprecate zucchero: se avanza potete usarlo per smacchiare gli abiti e per allontanare gli insetti

Anche le bustine di zucchero si possono riciclare e riusare: per esempio per fare decorazioni per la tavola. O su una torta. Lo spreco di zucchero, a casa come al bar, è davvero enorme

L’uso di zucchero va ridotto. Innanzitutto per motivi di salute, ma anche per evitare sprechi con acquisti inutili e compulsivi. E in ogni caso, se fate una ricognizione in casa o quando vi recate al bar, scoprirete l’enorme quantità di zucchero (e di bustine) che sprechiamo. Infilandola nel secchio della spazzatura.

LEGGI ANCHE: Zucchero raffinato, le alternative per sostituirlo, a partire dal miele e dal succo d’agave

COME RICICLARE LO ZUCCHERO

Invece lo zucchero avanzato e non utilizzato può essere usato, con ottimi risultati, in diversi modi. Vediamo i più utili e importanti:

  • Lo zucchero è in grado di eliminare le macchie d’erba dai vestiti. Create una mistura con qualche cucchiaino di zucchero e acqua, che strofinerete poi sugli aloni, lasciando che stia in posa per 30 minuti, prima di lavare il capo in questione. Gli indumenti torneranno a splendere.
  • Lo zucchero fa resistere più a lungo i fiori recisi. Aggiungete 3 cucchiaini in vaso insieme a 2 cucchiai di aceto bianco. I fiori saranno freschi e non svilupperanno i batteri.
  • Se riscaldate dell’acqua con un po’ di zucchero, ottenete uno sciroppo che potete collocare, quando si raffredda, sul davanzale della finestra per evitare che entrino insetti; inoltre lo stesso miscuglio vischioso intrappolerà anche i topi.
  • Con zucchero e succo di limone si prepara un’ottima mistura per depilarsi. Realizzatela con 200 gr di zucchero, 50 gr di succo di limone e 50 gr di acqua da far cuocere insieme per una mezz’oretta in un pentolino. Il risultato è efficacissimo.
  • Se invece volete fare uno scrub per il viso e il corpo, mescolate 100 gr di zucchero con 100 gr di olio vegetale, mischiando bene fino a quando non otterrete la consistenza dovuta.
  • Se volete pulire a fondo le mani sporche di grasso, strofinatele con lo zucchero, magari mischiato al vostro sapone liquido.
  • Se avete bruciato la lingua con un alimento bollente, succhiate una zolletta di zucchero che eviterà infiammazioni.
  • Mescolate un cucchiaino di zucchero con uno di olio extravergine d’oliva o di mandorle dolci e massaggiatelo sulle labbra screpolate: diventeranno morbide. Una mistura fatta con 1 cucchiaino di zucchero ed 1 cucchiaio d’olio d’oliva realizza anche un’ottima maschera per la pelle secca.

COME RICICLARE LE BUSTINE DI ZUCCHERO

Anche le bustine di zucchero non consumate interamente possono essere riciclate con intelligenza. Se il vostro caffè lo prendete al bar ma non siete soliti esaurire l’intera bustina di zucchero, non gettatela via. Conservatela in borsa, magari chiudendola con una graffetta. Potete riutilizzarla per il successivo caffè della giornata. Oppure, una volta a casa, potete versarla nella vostra zuccheriera ed evitare così inutili sprechi.

  • Con le bustine di zucchero potete anche creare delle decorazioni per la tavola. Procuratevi circa 14 bustine vuote, della colla vinilica e un pennello. A questo punto stendete la colla sulle bustine e incollatele le une sulle altre. Ripetete l’operazione per 7 bustine e poi tagliatele lateralmente, come se doveste creare una casetta. Aprite tutte le bustine e otterrete dei ventaglietti. Infine, unite le due metà con la colla e poi inserite uno stuzzicadenti con un po’ di nastro adesivo. Potete collocare questa creazione su una torta o un dolce per realizzare una bella presentazione adatta ai bambini e agli adulti.

RIMEDI NATURALI PER LA CURA DEL CORPO:

  1. Tutte le proprietà e i benefici dell’olio di argan: un toccasana per pelle, capelli e unghie
  2. Allume di rocca: il deodorante naturale che blocca i batteri del cattivo odore. Ottimo anche per le cicatrici
  3. Burrocacao fai da te: partite con il burro di karité. Ma usate anche miele e fragole
  4. Bagno di bellezza: i benefici di un rimedio naturale che ammorbidisce la pelle e restituisce vitalità al corpo. Utile anche per la microcircolazione
  5. Cowash, un metodo sicuro per lavare spesso i capelli. Con zucchero e balsamo

 

Shares