Benefici erisimo - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Erisimo: i benefici dell’erba dei cantanti. Elimina le infiammazioni alle vie respiratorie

Agisce in modo efficace per le infiammazioni alla gola e in caso di abbassamento della voce. Tutto grazie ai componenti solforosi che contiene. Il modo migliore per usarla è una tisana con miele di eucalipto.

BENEFICI ERISIMO –

La chiamano “l’erba dei cantanti”, per il fatto che viene molto utilizzata dalle persone che lavorano nel mondo dello spettacolo e hanno problemi con la voce. Il motivo? Le sue straordinarie proprietà di alleviare le infiammazioni alle alte vie respiratorie, nello specifico della gola, aiutando anche a risolvere problemi di raucedine e abbassamento o perdita momentanea della voce.

LEGGI ANCHE: Mal di gola, come curarlo con i rimedi naturali

BENEFICI ERISIMO PER INFIAMMAZIONI –

L’erisimo è una pianta della famiglia delle Brassicaceae (o Crucifere), che cresce sia nelle zone di pianura sia in quelle submontane fino a 1.700 metri di altezza. Può misurare dai 30 ai 100 centimetri, e si sviluppa con un fusto centrale eretto e rami perpendicolari al fusto. Fiorisce da maggio a settembre con piccoli fiori di colore giallo pallido riuniti a grappolo. La sua azione benefica sulla voce la si deve ai componenti solforosi che l’erisimo contiene, tanto che la stessa medicina classica utilizza proprio le cure solforose per le persone affette da malattie alle vie respiratorie.

COME ASSUMERE L’ERISIMO –

Come prendere l’erisimo come rimedio naturale? Il metodo migliore è quello delle tisane, accompagnate da un cucchiaino di miele di eucalipto, il più adatto alle laringiti. Ricordate solo che l’infusione deve avvenire in acqua bollente, lasciando l’erisimo a contatto con l’acqua per almeno dieci minuti, a fuoco spento.

GUARDA LE IMMAGINI:

PER APPROFONDIRE: Raffreddore e naso chiuso, come combatterli con i suffumigi

Shares

LEGGI ANCHE: