Benefici del te bianco - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Tè bianco: benefici, proprietà e usi

Arriva dalla Cina e si raccoglie solo due giorni all'anno. Meno lavorato dei cugini, verde e nero, Ideale per una graduale perdita di peso.

Il nome nasce dalla speciale coltivazione: il tè bianco, infatti, si ottiene con una rigorosissima selezione che privilegia soltanto i germogli ricoperti di una peluria di colore bianco-argento.

TÈ BIANCO

Raccolto in un angolo sperduto del mondo, porta dentro la tazza un sapore delicato e unico che non è solo una delizia per il palato ma anche un vero e proprio toccasana per spirito e corpo. Il tè bianco è il più prezioso tra quelli in commercio a causa di una raccolta e una lavorazione meno artificiosa e più naturale dei “cugini” nero e verde. 

BENEFICI DEL TÈ BIANCO

Questo tè si beve ad una temperatura di 60° circa e bastano un paio di minuti di infusione per gustarlo al meglio, motivo per il quale è anche particolarmente veloce da preparare. Vediamo tutte le proprietà e i benefici del tè bianco, un vero toccasana per la salute e il benessere.

LEGGI ANCHE: Effetti benefici del té verde, aiuta anche a dimagrire

TÈ BIANCO: COLTIVAZIONE

Il tè bianco viene coltivato in una particolare regione della Cina e si raccoglie dalle piantagioni all’alba solo per due giorni all’anno in primavera. La particolarità di questo tè è che viene raccolto dalle piante giovani e dai germogli teneri che hanno della peluria bianca intorno, da qui il nome del tè. I germogli e le foglie sono poi cotte a vapore e asciugate lentamente. A differenza del tè nero o verde, il tè bianco non si arrotola, è solo leggermente ossidato, diventando così tra i tè meno elaborati e più naturali.

BENEFICI DEL TÈ BIANCO

Questo tè è ricco di antiossidanti che proteggono il corpo dai danni dei radicali liberi che danneggiano l’organismo. I radicali liberi, con lo stress e una cattiva alimentazione possono danneggiare la pelle e farla invecchiare precocemente, bere tè bianco migliora il mantenimento di una pelle giovane e luminosa.

Ha il potere di ridurre la pressione sanguigna e fluidificare il sangue migliorando la funzionalità delle arterie. Il tè bianco migliora anche la densità del tessuto osseo aiutando l’organismo a prevenire osteoporosi e artriti, aiuta il sistema immunitario con il suo  effetto antibatterico e antivirale. Il tè bianco contiene piccole quantità di fluoro e altre sostanze nutritive che mantengono i denti forti e sani, ha un effetto protettivo su denti e gengive.

Alcune ricerche hanno dimostrato i benefici nella dieta dell’assunzione del té bianco che aiuta a metabolizzare gli zuccheri contenuti nei carboidrati favorendo un corretto dimagrimento associato ad una dieta equilibrata.

PER APPROFONDIRE: Bevanda detox ai mirtilli, la ricetta con spicchi di limone e menta

PROPRIETÀ DEL TÈ BIANCO

Come nel caso del tè verde, anche con il tè bianco cento grammi di infuso preparato con l’acqua contengono appena una caloria e 99 grammi di acqua.
Ma allo stesso apportano all’organismo, tra l’altro:
  • 0,22 grammi di proteine
  • 8 milligrammi di potassio
  • 1 milligrammo di magnesio
  • 1 milligrammo di sodio
  • 0,02 milligrammi di ferro
Inoltre nel tè bianco ci sono vitamine B1, B2, B3 e B6, e vitamina C: e anche queste componenti contribuiscono. a renderlo adatto per cure dimagranti ben cadenzate nel tempo. Infine, tenete sempre presente che anche nel tè bianco non manca una discreta concentrazione di caffeina: circa 15 milligrammi ogni 100 grammi di infuso.
TRE BEVANDE DA NON PERDERE:
Share

LEGGI ANCHE:

<