Bassotto tedesco: origini, aspetto, tipi

Ne esistono numerose varietà a seconda della taglia e del tipo di pelo. Ha il corpo allungato e le zampe corte, il carattere è affabile ma anche peperino

bassotto tedesco

Il suo aspetto è inconfondibile con quel corpo basso, corto e allungato, al tempo stesso vigoroso. In casa il bassotto tedesco è dolce e tranquillo ma quando esce si scatena, complice la sua origine come cane da caccia. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questa razza.

BASSOTTO TEDESCO

E’ il più piccolo dei cani da caccia, forte e coraggioso, temerario e svelto. Gode di buona salute e non necessita di particolari cure purché l’alimentazione sia sana ed equilibrata e affiancata da un po’ di attività fisica.

ORIGINI

Originario della Germania, il bassotto tedesco, anche noto come Dackel o Teckel, è un cane da caccia conosciuto fin dal Medioevo, selezionato a partire dai segugi. Da decenni è allevato in 3 diverse taglie, standard, nano e kaninchen, e in tre varianti di pelo, corto, duro e lungo, ognuna delle quali è una razza distinta.

CARATTERISTICHE

Ha il corpo basso, corto e allungato, il portamento è fiero, è muscoloso e compatto. Ecco le principali caratteristiche fisiche riportate dalla scheda Enci:

  • La testa è allungata e il muso lungo, largo e robusto.
  • Le mascelle sono ben sviluppate.
  • Gli occhi sono a forma di mandorla e di media grandezza. Il colore è luminoso roano, scuro fino al bruno-nero, con qualsiasi colore del mantello.
  • Le orecchie sono arrotondate.
  • Il pelo a cambia a seconda delle varietà sia per quanto riguarda la lunghezza che il colore.

TEMPERAMENTO

Si tratta di un cane affabile ed equilibrato, ma anche cocciuto e ostinato e parecchio peperino, caratteristica che lo fa risultare tanto simpatico.

Vigile, reattivo, sicuro di se stesso, è un perfetto cane da compagnia e, grazie al suo coraggio, anche da guardia. Con i bambini è paziente e quando si stanca semplicemente se ne va.

TIPI DI BASSOTTO TEDESCO

Esistono numerose varietà di bassotto tedesco in base al tipo di pelo e alla taglia.

Per quanto riguarda il pelo troviamo:

  • Il bassotto a pelo corto con mantello corto, fitto e liscio, forte e duro. Il mantello può essere fulvo, nero intenso o marrone, arlecchino con colore di base scuro (marrone o nero), tigrato, ovvero fulvo con striature più scure.
  • Il bassotto a pelo duro ricoperto di pelo duro, fitto e aderente, ad eccezione del muso, delle sopracciglia e delle orecchie. Il colore può essere interamente fulvo, multicolore (cinghiale, cinghiale marrone, nero focato, marrone focato), arlecchino con colore di base scuro, tigrato, ovvero fulvo con striature più scure.
  • Il bassotto a pelo lungo con mantello liscio e brillante e sottopelo. Il colore può essere fulvo, bicolore (nero intenso o marrone) con focature, arlecchino con colore di base scuro, tigrato, ovvero fulvo con striature più scure.

Per quanto riguarda la taglia, ecco le varie tipologie di bassotto tedesco:

  • Bassotto Standard, maschi tra i 37 e i 47 cm, femmine tra i 35 e i 45 cm. Pelo corto, lungo e duro.
  • Bassotto Nano, maschi tra i 32 e i 37 cm, femmine tra i 30 e i 35 cm. Pelo corto, lungo e duro.
  • Bassotto Kaninchen, maschi tra i 27 e i 32 cm, femmine tra i 25 e i 30 cm. Pelo corto, lungo e duro.

CURE

Il bassotto tedesco vive bene anche in casa ma è importante portarlo spesso a fare passeggiate all’aria aperta perché necessita di movimento per mantenersi in salute.

Per quanto riguarda le malattie, è predisposto a sviluppare ernia al disco, bisogna quindi evitare di farlo ingrassare e di farlo saltare su letti e divani troppo alti.

ACQUISTO

In media un bassotto tedesco di razza, dotato di pedigree, ha un costo compreso tra i 1.000 e i 2.000 euro.

ADOZIONE

Se anziché acquistarlo preferite adottarlo, vi consigliamo di consultare le pagine fb dei Rescue dedicati ai bassotti. Leggendo i vari annunci potreste trovare proprio un bassotto tedesco in cerca di famiglia.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE QUESTE RAZZE DI CANI:

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto