Baci di dama salati | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Baci di dama: la versione salata da farcire con formaggio e granella di noci. L’ideale per un aperitivo ricco di gusto

Una variante della versione originale, dal sapore davvero speciale, da servire con salumi e formaggi. Delizioso l’abbinamento con robiola, erba cipollina sminuzzata e carote tritate

Condivisioni

BACI DI DAMA SALATI

I baci di dama in versione dolce, con cioccolato e nocciole, sono noti a tutti e hanno sempre un grande successo. La versione salata è altrettanto intrigante e molto originale. Sono semplicissimi da realizzare, l’importante è non distrarsi durante la cottura: bastano davvero pochi minuti.

LEGGI ANCHE: Baci di dama, la ricetta di un dessert friabile dal ripieno di cioccolato fondente, ottimo anche come idea regalo

RICETTA BACI DI DAMA SALATI

INGREDIENTI (per circa 30 biscotti, da comporre a due a due)

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 80 gr di burro morbido (ma non sciolto!)
  • 80 gr di Parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di vino bianco o poco più se necessario
  • Sale

Tempo di preparazione: 15 minuti di impasto + 30 minuti di riposo + 20 minuti di manipolazione

Tempo di cottura: 10 – 15 minuti

PREPARAZIONE

  1. Estrarre il burro dal frigo in anticipo, per averlo della consistenza giusta al momento di impastare.
  2. Miscelare le farine con il Parmigiano e un po’ di sale, quindi cominciare ad amalgamare aggiungendo il vino bianco e il burro. Si deve ottenere un impasto morbido ma ben asciutto.
  3. Fasciare l’impasto nella pellicola, o in un sacchetto di plastica per alimenti, e farlo riposare per almeno mezz’ora.
  4. Riprendere l’impasto e formare tante palline della stessa dimensione, eventualmente aiutandosi con la bilancia (devono pesare sette – otto grammi l’una).
  5. Foderare la teglia con la carta forno e trasferire le palline, leggermente distanziate, schiacciando leggermente in modo da ottenere che la superficie che appoggia sia piatta.
  6. Passare in forno già caldo a 150°, controllare dopo 10 minuti.
  7. Prestare molta attenzione alla cottura: vanno estratti dal forno appena iniziano a dorarsi; bruciano con facilità.
  8. Lasciarli raffreddare poi abbinarli a due a due inserendo una piccola porzione di formaggio.

Qualche suggerimento per i formaggi da utilizzare e la farcitura da preparare:

  • Philadelphia
  • Gorgonzola
  • Robiola

Alcuni abbinamenti:

  • Robiola o Philadelphia con erba cipollina sminuzzata, granella di nocciole, semi di papavero o di sesamo, carota tritata
  • Gorgonzola con granella di noci

DESSERT GUSTOSI E SEMPLICI DA PREPARARE: LE NOSTRE RICETTE