Ricetta torta arancia e cioccolato | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Torta al cioccolato, profumata all’arancia: la ricetta perfetta per la colazione, con un pizzico di peperoncino in polvere (foto)

Un dolce che recupera la scorza di arancia e dal sapore davvero particolare grazie alla presenza, tra gli ingredienti, del peperoncino. Se preferite il cioccolato al latte, diminuite la quantità di zucchero

RICETTA TORTA ARANCIA E CIOCCOLATO

Gli avanzi non devono essere nascosti: piuttosto, come abbiamo visto più volte, basta poco per trasformarli in tanti nuovi piatti e dolci gustosi. Un’idea è la profumatissima torta al cioccolato che vi proponiamo oggi: il dolce perfetto per la colazione e l’ideale per accompagnare una tazza di tè nel pomeriggio.

Un dolce dal sapore davvero speciale, grazie alla scorza d’arancia e al peperoncino in polvere.

LEGGI ANCHE: Dolci al cioccolato, una raccolta di ricette, una più gustosa dell’altra (foto)

TORTA AL CIOCCOLATO PROFUMATA ALL’ARANCIA

INGREDIENTI (per un tegame del diametro di 22-24 cm)

  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 200 grammi di farina 00
  • 100 grammi di zucchero
  • 50 grammi di olio di semi di mais
  • 2 uova intere
  • 1 bicchiere circa di latte
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di scorza di arancia – non trattata – grattugiata
  • Peperoncino in polvere

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti circa

PREPARAZIONE

  • Sciogliete il cioccolato nel forno a microonde, usando una ciotola capiente che conterrà tutto l’impasto.

  • Aggiungete l’olio, quindi lo zucchero, le uova, la scorza d’arancio e un po’ di peperoncino in polvere, secondo il gusto e secondo il tipo di peperoncino preferito. Abbiate cura di far amalgamare bene l’ingrediente precedente prima di inserire quello nuovo.
  • Versate la farina un po’ alla volta, e aiutandovi con il latte formate una crema morbida e fluida.

  • Accendete il forno statico a 190°.
  • Completate con il lievito, che farete cadere da un colino a maglie fitte per distribuirlo meglio.
  • Versate il composto nel tegame leggermente unto e passate in forno. Controllate dopo circa mezz’ora: lo stecchino deve uscire asciutto.
  • Lasciate asciugare la torta in forno qualche minuto, quindi estraetela e fatela intiepidire prima di servirla. È ottima anche fredda.
  • Decoratela con qualche petalo di fiore edibile, o spolverate con zucchero a velo.

I nostri consigli

  • Arancia e peperoncino danno un tocco di vivacità all’impasto, che è peraltro ottimo anche senza questi aromi.
  • Se usate cioccolato al latte, diminuite la quantità di zucchero a vostro gusto, e regolatevi assaggiando.
  • L’uso dell’olio al posto del burro rende la torta non più leggera (olio e burro hanno lo stesso apporto calorico), ma più gradita a chi vuole seguire una dieta povera di grassi animali. L’olio di semi di mais è un’ottima alternativa nei dolci perché insapore.
  • La scorza di aranciasi conserva secca (passata in forno a 100° finché non ha perso tutta l’umidità) oppure nel congelatore.

TORTE PER LA COLAZIONE: LE RICETTE CHE NON POTETE PERDERE

 

Shares