Questo sito contribuisce alla audience di

Spreco di cibo, ecco come evitarlo

Nel mondo ogni anno finisce nella spazzatura 1/3 del cibo, pari a 1,3 miliardi di tonnellate. I consigli per evitare lo spreco alimentare.

Spreco di cibo, ecco come evitarlo
Come evitare lo spreco di cibo: i consigli e i suggerimenti utili
di

COME EVITARE LO SPRECO DI CIBO - Lo spreco di cibo è uno dei più grossi paradossi dei nostri tempi. Dalle nostre case ai ristoranti fino alla piccola e grande distribuzione, avete mai pensato a quanto cibo, ancora buono, ogni giorno finisce direttamente nella spazzatura?

LEGGI ANCHE: Cattive abitudini, la frutta è brutta? Allora la butto nella spazzatura

LE INIZIATIVE PER IL NON SPRECO E IL RECUPERO DEL CIBO - Allo stesso tempo però aumentano le iniziative virtuose per il non spreco e il recupero del cibo avanzato. Vi abbiamo parlato del progetto portato avanti in alcuni hotel di lusso in cui gli eccessi della ristorazione, grazie alla collaborazione con alcuni enti no profit, vengono donati a chi ne ha più bisogno e dell’iniziativa di alcune scuole milanesi in cui i pasti in eccedenza vengono donati alle famiglie povere o ai clochard assistiti nei centri di volontariato. Ma sono tante anche le iniziative promosse dai singoli cittadini per porre fine allo spreco di cibo.

PER APPROFONDIRE: A Berlino il frigo degli avanzi contro gli sprechi di cibo

Ma quali sono i numeri dello spreco di cibo?

LO SPRECO DI CIBO NEL MONDO: I DATI - Nel mondo, ogni anno, finisce nella spazzatura 1/3 del cibo, pari a 1,3 miliardi di tonnellate. Tanto quanto basterebbe a nutrire il 12 per cento della popolazione mondiale.

Gli sprechi record di cibo riguardano in particolar modo il Nord America, con gli Stati Uniti che detengono lo scettro (il 40 per cento della produzione di cibo finisce nella spazzatura, con una percentuale di rifiuti di origine alimentare pari al 70 per cento), ma è la Cina che rappresenta uno dei paesi in cui il tasso di sprechi di cibo è in maggiore aumento.

La Cina tra i giganti degli sprechi alimentari quindi. Mentre 128 milioni di persone vivono sotto la soglia di povertàil 70 per cento dei rifiuti prodotti in Cina è di origine alimentare e il cibo buttato nella spazzatura ogni anno rappresenta il 10 per cento della produzione agricola del Paese.

E in Italia quanto cibo si spreca? Circa 6,6 milioni di tonnellate che ogni anno il nostro Paese getta nel cassonetto. A quanto corrisponde? Al cibo che basterebbe per nutrire 17,6 milioni di persone, un terzo della popolazione italiana.

PER SAPERNE DI PIU': Last Minute Sotto Casa, il progetto per evitare gli sprechi di cibo

Ma come evitare lo spreco di cibo ogni giorno nelle nostre case? Ecco alcuni semplici consigli utili:

  • LA SPESA INTELLIGENTE

Prima di recarvi al supermercato verificate quali alimenti sono terminati ed evitate di approfittare delle offerte speciali se temete che non riuscirete a consumare, prima della scadenza, i prodotti acquistati soprattutto se freschi, ad esempio carne, pesce,frutta e verdura.

  • LA CUCINA INTELLIGENTE

Al momento della preparazione dei pasti, fate attenzione alle quantità.

  • IL FRIGORIFERO INTELLIGENTE

Posizionate nei reparti centrali del frigorifero gli alimenti a breve scadenza in modo da non dimenticarli.

  • RICETTE CONTRO LO SPRECO

Sapete che con quelli che consideriamo scarti e avanzi è possibile preparare tante preparazioni deliziose? Qui trovate tutte le nostre ricette anti-spreco.

  • PRODOTTI FRESCHI E DI STAGIONE

Privilegiate l’acquisto dal produttore.Come evitare lo spreco di cibo: i consigli utili

  • CIBO AVANZATO

Condividetelo con i vostri vicini di casa: attraverso l’app Ratatouille sviluppata da quattro amici veneti, i vicini di casa possono scambiare il cibo avanzato e non sprecare nulla.

  • AL RISTORANTE NON RIUSCITE A FINIRE IL VOSTRO PIATTO?

Chiedete di portare a casa gli avanzi in un pacchetto.

  • “DA CONSUMARE PREFERIBILMENTE ENTRO IL ..”

Questa dicitura indica che gli alimenti risultano ancora idonei al consumo anche successivamente al giorno indicato. Verificate bene prima di buttarli.

PER APPROFONDIRE: Frutta urbana, il progetto per non sprecare la frutta che non viene raccolta in città

Ultime Notizie: