Questo sito contribuisce alla audience di

Frutta e verdura: le proprietà e i benefici per la salute, in base al colore

I cinque colori della salute sono bianco, rosso, verde, giallo e blu: scoprite quali sono le proprietà benefiche della frutta e della verdura in base al colore.

Frutta e verdura: le proprietà e i benefici per la salute, in base al colore
Frutta e verdura: i cinque colori della salute
di

Bianco, rosso, verde, giallo e blu sono i principali colori di frutta e verdura, cinque diverse tonalità, tutte molto importanti per mantenersi in perfetta salute. Ad ogni colore corrispondono infatti benefici e proprietà nutritive importanti per il benessere quotidiano dell’organismo.

LEGGI ANCHE: Aglio, patate, cipolle, finocchi, tutte le proprietà nutritive delle verdure bianche

I BENEFICI DERIVANTI DAL CONSUMO DI FRUTTA E VERDURA - Grazie al loro contenuto di acqua, vitamine, minerali e fibre, frutta e verdura sono due alimenti indispensabili per rinforzare le difese e garantire al nostro organismo un pieno di vitalità e salute. Il loro consumo quotidiano ci permette inoltre di tenere alla larga il rischio di obesità e alcune patologie come il diabete, i tumori e le malattie cardiovascolari.

È per tutti questi motivi che i nutrizionisti raccomandano di consumare almeno cinque porzioni al giorno di frutta e verdura. Per porzione si intende ad esempio, un frutto intero oppure due-tre piccoli, un bel piatto di insalata e uno di verdure cotte o crude, una macedonia o una spremuta.

I CINQUE COLORI DI FRUTTA E VERDURA - Meglio ancora se le cinque porzioni le scegliete di colore diverso. Solo variando e associando i diversi colori potrete coprire tutti i fabbisogni dell’organismo.

PER APPROFONDIRE: Valeriana, un’insalata di salute

Vediamo quindi quali sono le proprietà benefiche della frutta e della verdura in base al colore:

  • GIALLO – ARANCIO

Rientrano in questo gruppo arance, limoni, mandarini, pompelmi, albicocche, pesche, carote, peperoni, zucca, nespole, mais e melone: tutti vegetali ricchi di flavonoidi, carotenoidi e vitamina C, sostanze nutritive dalle proprietà antiossidanti, importanti per la salute di ossa e articolazioni.

  • ROSSO

Rientrano in questo gruppo pomodori, peperoni, rape, barbabietole, arance rosse, mele rosse, ciliegie, fragole e anguria. Sono ricchi di licopene, un nutriente che sarebbe in grado di ridurre il rischio di ammalarsi di diversi tipi di cancro e antocianine, antiossidanti importanti per la salute del nostro cuore.

  • BIANCO

Rientrano in questo gruppo aglio, cipolla bianca, cavolfiore, finocchi, pere, porri, funghi e sedano. Sono ricchi di polifenoli, flavonoidi, selenio, potassio, vitamina C e allicina, sostanze in grado di rinforzare le difese del nostro sistema immunitario. L’allicina, in particolare, permette di abbassare il colesterolo e la pressione arteriosa.

  • BLU – VIOLA

Rientrano in questo gruppo melanzane, radicchio, fichi, frutti di bosco (lamponi, mirtilli ribes e more), prugne e uva nera. Come la frutta e la verdura rossa anche quella di colore blu o viola contiene antocianine e ancora vitamina C, carotenoidi, potassio e magnesio.

  • VERDE

Rientrano infine in questo gruppo asparagi, agretti, basilico, broccoli, cavoli, carciofi, cetrioli, cicoria, lattuga, rucola, prezzemolo, spinaci, zucchine e kiwi. Ricavano il loro colore dalla clorofilla e sono ricchi di carotenoidi, magnesio, vitamina C, acido folico e luteina, importante per la salute degli occhi.

PER SAPERNE DI PIU': La prevenzione del tumore al seno comincia a tavola con le verdure a foglie

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: