Questo sito contribuisce all'audience di

Come mantenere la casa fresca in estate, senza ricorrere all’aria condizionata

Tanti semplici consigli utili per chi per ragioni economiche o ecologiche vuole ridurre l’utilizzo dei condizionatori e mantenere la casa al fresco senza sprecare energia.

Come mantenere la casa fresca in estate, senza ricorrere all'aria condizionata
Come mantenere la casa fresca in estate
di
Condivisioni

COME MANTENERE LA CASA FRESCA IN ESTATE

Il grande caldo resiste ancora nonostante agosto sia arrivato agli sgoccioli. Per questi ultimi giorni di torrida estate non sprechiamo soldi e consumi energetici con i condizionatori sempre in funzione, e abituiamoci ad alcuni rimedi naturali, molto semplici, che possono garantirci una casa fresca nel corso della giornata.

LEGGI ANCHE: Cibi anti-caldo, gli alimenti che aiutano a sopportare l’afa e non fanno ingrassare

CASA FRESCA SENZA ARIA CONDIZIONATA: I CONSIGLI UTILI

Nei mesi scorsi c’è stata l’annuale corsa all’acquisto di ventilatori e condizionatori con cui trovare sollievo dalle alte temperature: se però siete tra coloro che ancora non hanno provveduto alla loro installazione in casa o che per ragioni sia ecologiche che economiche vogliono ridurne al massimo il consumo, ecco alcuni semplici consigli utili per mantenere la casa fresca in estate senza soffrire il caldo e l’afa.

  • Durante il giorno tenete tende e finestre chiuse in modo da mantenere la temperatura all’interno dell’abitazione.
  • Di sera invece, cercate di tenere aperte le finestre il più possibile in modo da far circolare l’aria e rinfrescare l’ambiente.
  • Spegnete le luci quando non vi servono e non lasciate i vari apparecchi elettronici in standby in quanto producono una quantità minima di calore.
  • Se possibile, installate le tende esterne sopra le finestre.

COME DIFENDERSI DAL CALDO ESTIVO

Per trovare invece un immediato sollievo alle alte temperature:

  • Nei momenti di massimo calore non esitate a bagnare con acqua fredda viso e polsi.
  • In alternativa provate a passare un cubetto di ghiaccio su viso e collo, un rimedio naturale che permette di abbassare subito la temperatura corporea di circa un grado e mezzo.
  • Se la temperatura è molto alta, un vecchio rimedio è quello che consiste nel tenere gli indumenti in frigorifero per qualche minuto prima di indossarli.
  • Anche il consumo di cibi freddi aiuta a mantenere bassa la temperatura corporea. Stessa cosa per i liquidi freddi a patto però che non lo siano eccessivamente.
  • Spazio inoltre a insalate, angurie e meloni ben refrigerati.
  • Evitate infine di utilizzare il forno e di cucinare cibi che richiedono lunghi tempi di cottura.

PER SAPERNE DI PIU’: Come risparmiare sui costi della bolletta della luce

ARIA CONDIZIONATA: FA MALE? –

È questa la domanda che ci poniamo più spesso in questo periodo in cui molti di noi si ritrovano con febbre, tosse, raffreddore e bronchite a causa degli sbalzi di temperatura dovuti al passaggio da ambienti in cui non c’è l’aria condizionata ad altri in cui invece l’aria fredda risulta eccessiva. È bene pertanto sapere che, se utilizzata con moderazione, l’aria condizionata non fa male ma al contrario può evitare anche il sorgere di malori dovuti alle eccessive temperature, soprattutto nel caso degli anziani. Attenzione però a non esporsi troppo ai getti d’aria diretti e a non lasciare il condizionatore sempre acceso: per evitare eventuali malesseri e mantenere in casa una temperatura gradevole, è sufficiente regolare l’impianto impostando circa 4-5 gradi di scarto rispetto alla temperatura esterna.

COME COSTRUIRE UN VENTILATORE PORTATILE –

Se volete mettere alla prova le vostre capacità manuali e creative e, allo stesso tempo, risparmiare denaro riutilizzando alcuni degli oggetti che tutti noi abbiamo già in casa, potete provare a costruire un piccolo ventilatore da scrivania.

COME COSTRUIRE UN CONDIZIONATORE FAI DA TE –

Anche se può sembrare difficile, provare a costruire in casa un condizionatore fai da te può rivelarsi anche divertente. L’importante è non dimenticarsi di prestare attenzione durante le fasi di assemblaggio delle diverse parti. Il condizionatore fai da te che vi proponiamo di costruire in casa seguendo le istruzioni del video-tutorial funziona a batterie o collegato a un pannello solare.

I CONSIGLI PER UTILIZZARE AL MEGLIO GLI ELETTRODOMESTICI E RISPARMIARE 

Come usare bene il condizionatore, 10 consigli utili per evitare sprechi di energia

Frigorifero: dieci consigli per tenerlo in ordine e conservare al meglio il cibo, senza sprecarlo

Lavatrice, ecco come farla funzionare meglio senza inutili sprechi di energia

Come usare bene la lavastoviglie, anche per risparmiare sui costi dell’energia elettrica

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: