Questo sito contribuisce all'audience di

Come viaggiare con il bagaglio a mano. Più risparmio e meno rischi

La valigia da scegliere: zaino o trolley sono le soluzioni migliori. Imparate a portare dietro le cose che davvero servono, e che siano essenziali. Pagate meno e non avete la paura che qualcuno perda la valigia.

Condivisioni

COME VIAGGIARE CON IL BAGAGLIO A MANO –

Avete deciso di organizzare un fine settimana all’estero ma, per ottimizzare i tempi e risparmiare, non volete portare con voi più di una valigia? Viaggiare col solo bagaglio a mano è non solo possibile ma anche estremamente conveniente perché ci permette di risparmiare quello che avremmo pagato per le valigie in stiva: tra il 20 e il 30 per cento in più a tratta.

LEGGI ANCHE: Come organizzare bene la valigia

COME FARE IL BAGAGLIO A MANO PER L’AEREO –

Inoltre con il solo bagaglio a mano non esiste più il rischio che le compagnie aeree perdano le nostre cose e oltretutto non siamo più costretti a lunghe attese per il recupero delle borse dopo l’atterraggio.

Per quanto riguarda la scelta di queste ultime, di solito le principali compagnie aeree accettano quelle dal peso massimo di 10 kg e le cui dimensioni siano di 55x40x20cm, ma è comunque consigliabile verificare quali siano le regole della compagnia con la quale ci si appresta a volare.

Una volta scelto il nostro bagaglio (zaino o trolley), lo step successivo è ottimizzarne spazio e peso.

La parola d’ordine in questo caso è: portare il minimo indispensabile.

  • Se si è diretti verso paesi caldi, saranno sufficienti pochi indumenti che potranno essere lavati di frequente nelle lavanderie locali, spesso davvero economiche. Se la destinazione è un paese dal clima rigido, si può ridurre il volume degli indumenti di lana stipandoli nelle buste sottovuoto per abiti. Il resto, se davvero necessario, potrà essere acquistato in loco.
  • In ogni caso sarà bene optare per vestiti dai tessuti resistenti e difficilmente sgualcibili, come la viscosa ed il jersey.
  • Vestirsi a cipolla potrebbe essere un’altra valida alternativa, per portare con se più cose senza appesantire la valigia.
  • Lenzuola e asciugamani non sono essenziali, così come libri e guide cartacee, facilmente rimpiazzabili con versioni digitali.
  • Organizzare viaggi senza spendere una fortuna e all’insegna della praticità è più facile di quanto si pensi, basta avere spirito di adattamento e saper distinguere le cose indispensabili da quelle totalmente superflue.

viaggiare-solo-con-bagaglio-a-mano-consigli-organizzare-spazio (2)

PER APPROFONDIRE: Come fare la valigia senza stropicciare i vestiti