Questo sito contribuisce all'audience di

Raccolta differenziata, a Palermo arriva la prima isola ecologica: chi porta i rifiuti al centro di raccolta riceve in cambio biglietti dell’autobus (video)

In due settimane oltre 600 cittadini hanno portato rifiuti da riciclare al centro. Numerosi gli ingombranti, i rifiuti elettronici e la carta

Condivisioni

SCONTO TASSA RIFIUTI PALERMO

Forse non tutti sanno che il Comune di Palermo, in Sicilia, sta ottenendo dei buoni risultati nell’ambito del servizio di raccolta differenziata. Lo scorso dicembre infatti è stato inaugurato il centro di raccolta comunale di Brancaccio dove i cittadini possono conferire i rifiuti ricevendo in cambio agevolazioni sui biglietti dell’autobus e, tra qualche mese, anche uno sconto sulla Tari, la tassa comunale sull’immondizia. Ecco tutti gli incentivi.

LEGGI ANCHE: A Lucca i rifiuti non riciclabili hanno il chip, così chi spreca meno, paga meno tasse

INCENTIVI RIFIUTI PALERMO

Chi porta i rifiuti al centro riceverà uno scontrino con il peso dell’immondizia consegnata, che riporterà la quantità di rifiuti e darà diritto a dei “punti” da accumulare. Nelle prossime settimane i punti saranno convertiti in biglietti per l’autobus e il tram, in sconti su car e bike sharing o sulle zone blu e, dopo una prima fase di studio, in sconti (fino al 30%) sulla Tari.

PER APPROFONDIRE: Raccolta differenziata, Catanzaro in Calabria è da record nazionale. Sembra di stare in Austria o in Trentino-Alto Adige

ISOLA ECOLOGICA PALERMO

Questa isola ecologica di proprietà comunale, situata in viale dei Picciotti, sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 7 del mattino fino alle 17, per portare rifiuti indifferenziati, ingombranti, rifiuti elettronici, elettrodomestici, pneumatici, batterie ma anche l’umido, carta, vetro e plastica.

«Con questo centro comunale di raccolta – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – incentiviamo la raccolta dei rifiuti e degli ingombranti, ne sorgerà uno per circoscrizione». Secondo Orlando, infine, la spesa si sosterrà con la differenziata e il riuso dei materiali.

 

(Credits immagini e video: www.livesicilia.it e www.repubblica.it)

COME FARE BENE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA: