Samoiedo: origini, caratteristiche, carattere | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Samoiedo: origini, carattere, come tenere pulito il suo lungo pelo

Originario della Russia del nord e della Siberia. Un cane elegante, resistente, agile, vivace e molto affettuoso anche con i bambini

di Posted on

Elegante e vivace, dal lungo e inconfondibile pelo bianco, il Samoiedo è un cane nordico adorabile, molto affettuoso e intelligente. Un ottimo cane di famiglia, paziente anche con i bambini. Originario della Russia del nord e della Siberia, adora la vita all’aria aperta.

SAMOIEDO: ORIGINI

Come spiega l’Enci, il Samoiedo è originario della Russia settentrionale e della Siberia, il nome infatti deriva da quello della tribù Samoiedo. Nel sud era un cane da pastore per le renne, nelle aree a nord era utilizzato come cane da caccia e da slitta e il suo manto era di un bianco purissimo. I proprietari dormivano con questi cani perché il loro manto era fonte di calore.

I primi esemplari di Samoiedo arrivarono in Inghilterra grazie a Ernest Kilburn Scott, zoologo inglese.

SAMOIEDO: CARATTERISTICHE

Si tratta di una cane di taglia media caratterizzato da un bellissimo pelo bianco, che può virare dal bianco puro al panna fino al biscotto, e da un inconfondibile sorriso, non a caso si parla di “sorriso del Samoiedo”. Il pelo del cane è lungo, robusto, denso e il mantello uniforme.

L’altezza media dei maschi è di 57 cm al garrese e delle femminile di 53 cm al garrese.

SAMOIEDO: CARATTERE

Elegante, resistente, agile, vivace, intelligente, affettuoso. Ama stare in famiglia e giocare con i bambini. Adora la vita all’aria aperta ed è quindi preferibile avere a disposizione un giardino e portarlo a fare lunghe passeggiate quotidiane. Estroverso e decisamente socievole.

COME TENERE PULITO IL PELO DEL SAMOIEDO?

Il Samoiedo perde molto pelo ed è quindi importante prendersene cura.

  • Spazzolatelo regolarmente (soprattutto nel periodo della muta) ricorrendo a una spazzola a denti rigidi e a un pettine, utile quest’ultimo per districare i nodi.
  • Il pelo non va tosato.
  • Il bagno va fatto solo poche volte all’anno e quando il pelo si sporca, ricorrendo in ogni caso a shampoo per cani delicato.

QUANTO COSTA IL SAMOIEDO

I cuccioli di Samoiedo hanno un costo piuttosto elevato, che in media si aggira intorno ai 1000 euro.

Se dovete acquistarlo, affidatevi solo ad allevamenti autorizzati, e in alternativa puntate sull’adozione. Esistono Rescue dedicati alla razza, che potete trovare con una semplice ricerca online.

Share

<