Questo sito contribuisce all'audience di

Difendete i cani da pulci e zanzare con la lavanda e il fieno greco

Coltivate le piante di lavanda anche in casa. Nelle pappa vanno aggiunti il fieno greco oppure aglio o lievito di birra.

Condivisioni

RIMEDI NATURALI PER PARASSITI CANI E GATTI –

Anche cani e gatti, proprio come noi, soffrono molto durante la stagione estiva per l’aggressione di zanzare, parassiti e pulci. Dunque, dobbiamo scegliere i rimedi naturali giusti per proteggerli. E per non fortuna non mancano. È bene farlo presto e nei modi giusti: ricordate, per esempio, che la micidiale leishmaniosi, che per i cani può essere mortale, arriva proprio attraverso la puntura delle zanzare.

LEGGI ANCHE: I rimedi naturali contro le pulci dei gatti

LAVANDA –

La prima forma di autodifesa da zanzare e pulci per i cani e i gatti è sicuramente la lavanda, bella e profumata. Tenetene sempre alcune piante in casa, sul terrazzo, nei balconi o in giardino. È preziosa in questa funzione antiparassiti.

LIEVITO DI BIRRA E AGLIO –

Poi ci sono alcuni rimedi naturali, molto efficaci contro le zecche, che vanno semplicemente aggiunti nelle ciotole con il cibo, e hanno un’immediata azione preventiva. A partire dal fieno greco, comunemente chiamato trigonella, che di solito viene utilizzato per tenere a distanza dai cavalli le mosche e i tafani. Infine, il lievito di birra e l’aglio, che possono essere aggiunti, in piccole quantità, alla pappa di cani e gatti, sono importanti alleati contro i parassiti.

COLLARE NATURALE ANTIPULCI –

Per quanto riguarda invece un collare naturale, basta immergere una striscia di stoffa in olio di neem: a quel punto i nostri animali domestici saranno molto meno vulnerabili.

PER APPROFONDIRE: Cani con le pulci? i rimedi naturali per curarli