Questo sito contribuisce all'audience di

Spaghetti vegetali, con pesto fatto in casa e limone. La ricetta con la ricotta fresca e qualche scaglia di tartufo

Un piatto unico, facile da preparare, e molto amato da vegetariani e vegani. Gli spaghetti vegetali vanno cotti in acqua bollente solo per qualche minuto. Poi devono passare per una ciotola con acqua con ghiaccio. Per fissare il loro colore

Condivisioni

RICETTA SPAGHETTI CON PESTO E LIMONE

Innanzitutto la salute e il piacere degli ortaggi, a partire dalle zucchine verdi e gialle, e del limone, autentico elisir di lunga vita. Poi il sapore unico del pesto fatto in casa, del quale i lettori di Non sprecare dispongono di una ricetta imbattibile. E infine gli spaghetti vegetali, perfetti per un pranzo o per una cena light, facili da preparare nello spiralizzatore, e tanto amati da vegetariani e vegani. La ricetta degli spaghetti con pesto e limone è un vero unicum della nostra cucina, e si adatta bene a tante piccole varianti che segnaliamo tra gli ingredienti del piatto.

LEGGI ANCHE: Caserecce con pesto di avocado, la ricetta di un piatto gustoso e ricco di proprietà importanti

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • Quattro zucchine verdi e tre gialle: tutte rigorosamente biologiche.
  • La buccia di un limone amalfitano o anche della penisola sorrentina o siciliano.
  • Il pesto fatto in casa secondo la nostra ricetta
  • 50 grammi di parmigiano (o di ricotta fresca).
  • 20 grammi di pecorino stagionato.
  • 50 grammi di erbe aromatiche.
  • Pinoli, olio extravergine d’oliva, sale grosso e uno spicchio d’aglio.
  • Qualche scaglia di tartufo nero
  • 10 pomodorini (eventuale)

PREPARAZIONE 

  1. Preparate il pesto secondo le indicazioni fornite dal nostro sito, e unite qualche pezzetto di parmigiano e di pecorino stagionato. Usate un normale frullatore. Solo alla fine aggiungete l’olio extravergine di oliva e continuate a frullare per dare alla vostra salsa una consistenza omogenea.
  2. Travasate il pesto in una ciotola e dedicatevi alle zucchine. Lavatele bene, passatele in uno spiralizzatore per ottenere spaghetti vegetali unici, fatti da voi. 
  3. Buttate gli spaghetti in una pentola di acqua bollente, con sale grosso, poi fateli cuocere per qualche minuto. Non di più.
  4. Scolateli come se fossero normali spaghetti, poi li immergete in una ciotola con acqua e ghiaccio per fissare il loro colore. Strizzateli e travasateli in una terrina.
  5. Condite gli spaghetti con il pesto, guarniteli con la scorza di limone e con un tocco di tartufo grattugiato (facoltativo). Il piatto è pronto per essere servito a tavola. 

LE MIGLIORI RICETTE CON IL PESTO: