Seppie con piselli: la ricetta | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Seppie con piselli: la ricetta di un piatto straordinario

Questa delizia si può preparare in anticipo, e si conserva molto bene in frigorifero, anche per un paio di giorni. Se ne avanza una piccola quantità, attenzione a non sprecare! Si trita grossolanamente e se ne fa un sugo per la pasta o per il risotto

Tempo di preparazione: 10 minuti (con seppie già pulite)

Tempo di cottura: 40 minuti circa

Difficoltà: bassa

Le seppie con piselli in umido sono un secondo piatto di pesce molto gustoso, abbastanza veloce da preparare e comodo perché arriva in tavola già completo di contorno. È un piatto adatto a tutta la famiglia, perfetto anche quando si ricevono gli amici, che si può preparare comodamente in anticipo, e se ne avanza si conserva con altrettanta facilità.

RICETTA SEPPIE CON PISELLI

Le seppie sono un pesce di stagione, in autunno, è quindi il momento migliore per gustarle. Per i piselli, al contrario, dobbiamo affidarci al prodotto surgelato, a meno che non abbiamo noi una scorta in freezer, preparata la scorsa primavera.

Consigliamo vivamente, a meno di essere molto esperti, di farsi pulire le seppie dal pescivendolo: non solo si risparmia tempo, ma si evitano gli schizzi della sacca di inchiostro, piuttosto impegnativi da eliminare. In alternativa alle seppie fresche, si può optare per il pesce surgelato, che avrà solo bisogno di un tempo di cottura maggiore.

LEGGI ANCHE: Seppie ripiene con melanzane, per portare a tavola un piatto gustoso ma leggero

SEPPIE CON PISELLI IN UMIDO

INGREDIENTI per 4 persone

  • 800 grammi di seppie (peso già pulite)
  • 500 grammi di piselli
  • 1 scalogno
  • 200 grammi di passata di pomodoro
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • 4 o 5 cucchiai di olio e.v.o.
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Peperoncino (facoltativo)

PREPARAZIONE

  • Rifinite la pulizia delle seppie, sciacquatele sotto l’acqua corrente, dividete i tentacoli e tagliate le teste a striscioline.

  • Pulite lo scalogno e tritatelo con il coltello. foto 1
  • In un tegame capiente, meglio se in coccio, scaldate l’olio, fate soffriggere dolcemente lo scalogno finchè non comincia a diventare trasparente. Se gradito potete sbriciolare qui anche il peperoncino.

  • Aggiungete le seppie, mescolate bene per insaporirle nel fondo di cottura.

  • Profumate con qualche foglia di prezzemolo spezzettato.

  • Bagnate con il vino rosso e fate evaporare l’alcol.
  • Unite i piselli, non importa se sono ancora surgelati, e amalgamate il tutto.

  • Versate la passata di pomodoro, rimescolate ancora finchè non si rialza il bollo, coprite e lasciate cuocere per un quarto d’ora circa, controllando un paio di volte.
  • Trascorso questo tempo, verificate che le seppie siano perfettamente tenere, che il fondo di cottura sia cremoso e gli ingredienti ben amalgamati.
  • Regolate di sale solo a questo punto.

Le seppie con piselli in umido sono pronte da gustare, calde e profumate.

Un consiglio

I piselli e il pomodoro si dosano a piacere e secondo il gusto personale. Il sapore ben si lega con la polenta, si può creare così un piatto unico, ma in questo caso l’intingolo dovrà essere abbondante.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

LE NOSTRE RICETTE CON I PISELLI:

  1. Vellutata di piselli, la ricetta con la ricottina. Usate qualche fogliolina di maggiorana
  2. Hummus di piselli, la ricetta per prepararlo con prezzemolo e succo di limone
  3. Falafel di piselli con salsa allo yogurt: la ricetta dal profumo etnico e dal ricco accompagnamento
Ricetta
recipe image
Nome Ricetta
Seppie con piselli
Autore
Pubblicato il
Tempo preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Share

<