Questo sito contribuisce all'audience di

Panettone, la ricetta per prepararlo in casa con la pasta madre. Farcite l’impasto con uvetta e scorze d’arancia candita

Il primo impasto bisogna farlo il giorno prima, almeno 12 ore. Un mix aromatico efficace: miele, uvetta, scorze di limone e di arance. Nel forno a 160 gradi per un'ora

Condivisioni

RICETTA PANETTONE CON PASTA MADRE

Ci sono panettoni e panettoni. Di tanti tipi, industriale e artigianale, e di tante caratteristiche, per esempio con o senza canditi, con o senza crema di accompagnamento. Ma c’è un unico, straordinario panettone da preparare in casa, con le vostre mani e con la pasta madre, e seguendo gli ingredienti, la preparazione e i consigli di questa antichissima ricetta della nonna. Dove non si spreca nulla e si ottiene un risultato finale che vi sorprenderà per la sua bontà. Una raccomandazione preliminare: per il panettone fatto in casa con la pasta madre, non bisogna avere fretta. Piuttosto è necessario rispettare i tempi e considerare questa preparazione come una conquista, un piacere, da condividere poi a tavola, con familiari ed amici.

LEGGI ANCHE: La ricetta per preparare in casa il Pandoro, secondo la tradizione

RICETTA PANETTONE FATTO IN CASA

Per preparare questa ricetta occorrono due giorni di tempo. In commercio ci sono gli stampi per il panettone di diverse misure, per cominciare, soprattutto se è la prima volta che lo preparate, consigliamo di acquistare quelli piccoli, da 500 gr. Con le dosi indicate nella ricetta potrete preparare due panettoni.

Dose per 1 panettone da 1 kg

1° IMPASTO

Il primo impasto deve essere preparato al mattino presto o la sera tardi: deve lievitare 12 ore.

INGREDIENTI

  • 250 gr di farina manitoba
  • 150 gr di pasta madre rinfrescata il giorno prima
  • 130 gr di burro
  • 8 tuorli d’uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 80 gr di acqua

PREPARAZIONE

  1. Il giorno prima della preparazione del panettone rinfrescate la vostra pasta madre.
  2. Come prima cosa preparate una miscela di acqua e zucchero, ora mescolatela alla farina fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  3. Inglobate i tuorli uno ad uno avendo cura di farli assorbire il primo prima di versare il secondo e così via.
  4. Unite il burro a tocchetti e la pasta madre.
  5. Amalgamate gli ingredienti e formate una palla liscia e omogenea che, se tirata, deve essere elastica.
  6. Mettete in una ciotola e lasciate riposare per almeno 12 ore.
  7. L’impasto deve triplicare di volume. Non abbiate fretta.
  8. Mettete 150 gr di uvetta a bagno nell’acqua: vi servirà nell’impasto successivo.

INGREDIENTI PER IL MIX AROMATICO

Il mix aromatico è una pasta che va inserita nel panettone per renderlo profumato e saporito. Per prepararlo occorrono:

  • 30 gr di miele
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • scorza di 1 arancia grattugiata

PREPARAZIONE

  1. Mescolate gli ingredienti e riponeteli in frigorifero all’interno di un barattolo di vetro chiuso.

2° IMPASTO

Appurato che l’impasto sia triplicato di volume, riprendiamolo e procediamo col secondo impasto:

INGREDIENTI

  • 80 gr di farina manitoba
  • 90 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 150 gr di uvetta
  • 5 tuorli
  • 50 gr di scorza d’arancia candita
  • 50 gr di cedro
  • Mix aromatico
  • Un pizzico di sale

PREPARAZIONE

  1. Fate sciogliere il burro a bagnomaria e lasciate raffreddare.
  2. Riprendete l’impasto del giorno prima e sgonfiatelo su un piano di lavoro infarinato.
  3. Aggiungete la farina e lo zucchero, il mix aromatico e i tuorli, uno ad uno, avendo cura che il primo sia perfettamente inglobato prima di aggiungere il secondo e così via.
  4. Aggiungete l’uvetta strizzata e le scorze con il sale.
  5. Lasciate lievitare nella ciotola per 15 minuti.
  6. Prendete gli stampi dei panettoni e dividete l’impasto in due.
  7. Mettete l’impasto negli stampi coperto da pellicola.
  8. Lasciate lievitare per circa 6/8 ore fino a quando l’impasto non arriva al bordo del contenitore.
  9. Fate cuocere per un’ora a 160°.
  10. Fate la prova stuzzicadenti mettendolo al centro del panettone: deve risultare pulito e asciutto.
  11. A cottura ultimata tirate fuori il panettone dal forno e infilzate la base con quattro lunghi spiedini: deve riposare 12 ore a testa in giù.

DOLCI DI NATALE, UNA RACCOLTA DI RICETTE GUSTOSE:

  1. Biscotti di Natale a forma di stella, la ricetta che si trasforma in una decorazione per l’albero
  2. Tronchetto di Natale: la ricetta del dolce che simboleggia la gioia di stare insieme
  3. Regali di Natale fai da te: i biscotti di pasta frolla con la glassa
  4. Muffin di panettone o pandoro: la ricetta golosa per non sprecare gli avanzi
  5. Tiramisù con Pandoro, la ricetta sfiziosa e gustosa per la colazione dei giorni di festa

LEGGI ANCHE: