Questo sito contribuisce all'audience di

Marmellata di pesche: la ricetta per preparare in casa una conserva gustosa e ricca di proprietà

Ideale da gustare, tra qualche mese, nella stagione fredda: strepitosa sul pane a colazione, renderà indimenticabile la crostata fatta in casa per la merenda

Condivisioni

RICETTA MARMELLATA DI PESCHE

La marmellata di pesche è facile da preparare e un ottimo modo per gustare anche in inverno questi dolci e succosi frutti estivi. In questa stagione infatti potete trovare in commercio diverse qualità di pesche: bianche, gialle o nella varietà “pesca noce”. Non lasciatevi sfuggire l’occasione di preparare una squisita marmellata di pesche. Ottima conserva per la stagione fredda, che addolcirà fra qualche mese le vostre colazioni e i vostri pomeriggi. Oltre alla bontà di questo preparato non si può sottovalutare l’effetto che avrà sulla vostra salute. Le pesche infatti sono ricche di proprietà benefiche grazie alle sostanze nutritive che posseggono e che hanno un effetto antiossidante per il nostro corpo, in quanto difendono gli organi e la nostra pelle dagli effetti negativi dei radicali liberi.

LEGGI ANCHE: Sorbetto alle pesche, la ricetta per preparare in casa un dessert fresco e gustoso

MARMELLATA DI PESCHE FATTA IN CASA

La marmellata di pesche è strepitosa sul pane a colazione e renderà indimenticabile la crostata fatta in casa per la merenda. Ecco come la prepariamo noi: mettetevi anche voi alla prova!

INGREDIENTI

  • 1 Kg di pesche pulite (della qualità che preferite, ma sceglietele mature)
  • 400 g di zucchero (meglio se di canna)
  • 1 limone grande non trattato (succo e scorza)

ECCO DI CHE COSA ABBIAMO BISOGNO:

PREPARAZIONE

  • Riducete a pezzetti le pesche, dopo averle lavate e sbucciate.
  • Mettete le pesche in una pentola (con il fondo antiaderente) aggiungete il succo del limone filtrato e la sua buccia grattugiata.
  • Regolate la fiamma (deve essere media) e lasciate bollire per 10 minuti, fino a che la frutta non si sia disfatta.
  • Aggiungete a poco a poco tutto lo zucchero.
  • Lasciate cuocere per 45 minuti mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.
  • Sterilizzate i vasi di vetro immergendoli in acqua bollente per 20 minuti, poi riponendoli a testa in giù su un telo di cotone fino a quando non saranno perfettamente asciutti.
  • Riempite i vasi con la marmellata ancora bollente e chiudeteli bene con i loro coperchi.
  • Mettete i vasi di vetro pieni di marmellata tutti a testa in giù e copriteli con un plaid per mantenere il calore a lungo e far sì che si formi il sottovuoto.
  • Dopo una notte di riposo, i vostri vasetti di marmellata di pesche saranno pronti per essere conservati in dispensa.

PER APPROFONDIRE: Marmellate ricette facili, tutte le preparazioni più golose

COME PREPARARE LA MARMELLATA DI PESCHE

Qualche idea per personalizzare e rendere ancora più golosa la vostra marmellata di pesche: potete aggiungere, in preparazione, una manciata di mandorle tritate con zucchero e cannella, oppure degli amaretti ridotti in polvere (200 g circa per un chilo di pesche, aumentando lievemente la quantità di zucchero della ricetta). Esiste anche la versione senza zucchero della marmellata di pesche, però ricordate che lo zucchero serve a conservare, quindi se preparerete la variante light di sola frutta non dimenticate di conservare i vasetti in frigo e di realizzare una piccola quantità di marmellata così da consumarla in breve tempo.

LE MIGLIORI RICETTE CON LE MARMELLATE:

  1. Marmellata di ciliegie: la ricetta per prepararla in casa, anche con il bimby
  2. Marmellata di banane fatta in casa: la ricetta versatile e semplice da preparare
  3. Marmellata di mandarini: la ricetta energetica e ricca di vitamina C, perfetta per chi fa sport
  4. Marmellata di fichi: la ricetta di un deliziosa conserva fatta in casa
  5. Marmellate fatte in casa: tante ricette deliziose, perfette anche con i formaggi