Ricetta frollini all'arancia | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Frollini all’arancia: la ricetta dal sapore speciale che ricorda i biscotti che preparavano, in casa, le nostre nonne

Il sapore è di quelli intensi, grazie alla presenza, tra gli ingredienti, della scorza d’arancia disidratata. Scegliete sempre arance biologiche

Condivisioni

RICETTA FROLLINI ALL’ARANCIA

Il profumo è quello dei biscotti che preparavano le nostre nonne e con i quali facevamo merenda da bambini. Il sapore è di quelli intensi, in grado di rievocare i ricordi più belli. Oggi vogliamo condividere con voi una ricetta davvero speciale: i frollini all’arancia.

LEGGI ANCHE: Pan d’arancia, la ricetta di un dolce tipico della cucina siciliana, alleato della cucina “non sprecare”, recupera le arance mature (foto)

FROLLINI ALL’ARANCIA

Semplici da preparare: l’importante è fare in modo che la pasta frolla risulti perfetta, sono l’ideale per la colazione ma anche per una pausa sana e gustosa in ufficio o nel pomeriggio, magari con una tazza di tè caldo.

PER APPROFONDIRE: Torta con la ricotta e le arance, la ricetta di un dolce semplice e profumato

COME PREPARARE IL FROLLINI ALL’ARANCIA

Cominciamo dalla “polvere d’oro”, ovvero la scorza d’arancia disidratata.

INGREDIENTI

  • 3 arance biologiche con buccia non trattata

PREPARAZIONE

  1. Lavare accuratamente le arance e asciugarle.
  2. Con l’aiuto del pelapatate, sbucciarle cercando di prelevare solo la parte arancione della buccia, e non quella bianca più interna.
  3. Appoggiare le scorze sulla leccarda del forno senza sovrapporle, e infornare a 90° per circa tre ore, o finché non appaiono perfettamente asciutte.
  4. In alternativa, chi abita in luoghi caldi e poco trafficati può farle seccare al sole, oppure chi lo possiede userà l’essiccatore.
  5. Una volta pronte, far raffreddare le scorze, poi tritarle finemente e riporle in un barattolo di vetro ben chiuso. Il profumo si conserva anche per un anno.

Procediamo ora con la preparazione dei biscotti.

INGREDIENTI (per circa 20 frollini)

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 90 gr di zucchero
  • 1 uovo e 1 tuorlo a temperatura ambiente
  • Un pizzico di sale
  • 2 cucchiai rasi di “polvere d’oro”, ovvero scorza di arancia disidratata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo della pasta: 1/2 ora almeno

Tempo di cottura: 40 minuti circa

PREPARAZIONE

  1. Preparare la pasta: in una ciotola mescolare farina, zucchero e sale, quindi il burro freddo a pezzetti e, con la punta delle dita, cercare di amalgamare il tutto.
  2. Aggiungere l’uovo intero e il tuorlo, continuare a mescolare con la lama di un coltello per non scaldare l’impasto.
  3. Terminare con due cucchiai rasi di “polvere d’oro”.
  4. Quando tutto è amalgamato, proseguire con le mani e formare un panetto sodo.
  5. (Qualora l’impasto fosse un po’ asciutto, correggere con poco succo di arancia).
  6. Chiudere l’impasto in un sacchetto di plastica per alimenti, oppure fasciarlo nella pellicola, e riporlo in frigo.
  7. Dopo non meno di mezz’ora, e anche un pochino di più se possibile, riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello in una sfoglia spessa 3 – 4 millimetri. Se usate madia e mattarello di legno, consiglio di lavorare l’impasto tra due fogli di carta da forno, così che il legno non assorba l’unto.
  8. Con una formina per biscotti, o semplicemente tagliando dei bastoncini larghi circa tre cm e lunghi dieci, preparare i biscotti e man mano allinearli sulla placca del forno, anch’essa foderata di carta forno.
  9. Cuocere in forno a 180° per circa 20 – 25 minuti, verificando la cottura ogni tanto.
  10. Lasciarli raffreddare, e gustarli in ogni momento della giornata.

LE NOSTRE RICETTE, DOLCI E SALATE, CON LE ARANCE: