Ricetta aceto di mele | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Aceto di mele, la ricetta per farlo in casa. Usando torsoli, bucce e scarti delle mele

Un prodotto dall’uso davvero poliedrico. Rimedio naturale per il mal di gola. Disinfettante e anticalcare per la casa. Succo naturale in cucina

Tempo di preparazione: 15-20 minuti

Difficoltà: Bassa

RICETTA ACETO DI MELE

Un prodotto naturale, facile da fare in casa, e con tante e diverse funzioni. L’aceto di mele è innanzitutto un ottimo rimedio naturale quando dovete fare i conti con qualche accenno dei malanni di stagione. Mal di gola, raffreddore, temperatura in aumento. Inoltre favorisce la formazione della flora intestinale ed è da considerare come un ottimo stabilizzatore della digestione.

ACETO DI MELE FATTO IN CASA

Poi c’è l’uso dell’aceto di mele per i prodotti per la cura della persona e della casa. In particolare ci riferiamo ai detergenti a base di aceto di mele. Un perfetto disinfettante e anticalcare.  E infine, i diversi usi dell’aceto di mele in cucina: tutti preziosi, in quanto si tratta di un succo molto naturale e gradevole. Potete usarlo per condire un’insalata in modo naturale o anche per lievitare la meglio un dolce.

L’aceto di mele è davvero facile da preparare e ha una caratteristica che lo rende una tipica ricetta Non sprecare: gli ingredienti naturali sono bucce, torsoli, in pratica gli scarti delle mele, e mele troppo mature per essere mangiate.

LEGGI ANCHE: Detersivi fai-da-te con l’aceto, le ricette per pulire casa in modo naturale

COME FARE L’ACETO DI MELE

Ma vediamo la ricetta nei dettagli.

Ingredienti

  • 2 chilogrammi di bucce e torsoli o di mele troppo mature
  • Acqua (quanta è necessaria)
  • Un cucchiaino di miele per ogni litro d’acqua

Preparazione

  1. Centrifugate i torsoli e le bucce di mela e mettete iI succo in un contenitore (tenete da parte la polpa di scarto per preparare la composta di mete e cannella). Non chiudete ermeticamente il coperchio, in modo che possa passare l’aria.
  2. Riponete al buio in un luogo fresco e lasciate fermentare fino a quando l’aceto non sarà pronto (ci vorrà almeno un mese con questo quantitativo). Capirete quando l’aceto è pronto grazie al tipico odore.
  3. Per aiutare l’acetificazione del succo di mele potete aggiungere nel contenitore un bicchierino di aceto di mele.
  4. Quando l’aceto e pronto, imbottigliatelo. L’aceto non va a male ma matura: per un invecchiamento migliore, tenetelo chiuso in bottiglie di vetro in un luogo fresco e al buio.

I MILLE USI DELL’ACETO:

Share

<