Motivi per fare le vacanze in Italia - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Vacanze estive, scegliamo l’Italia. Non manca nulla, ed è tutto da scoprire

Terrorismo islamico, la paura degli attentati, luoghi a rischio: così siamo tornati ad essere una meta privilegiata dei turisti stranieri. Ma noi conosciamo poco l'Italia, e l'estate è il momento giusto per goderci le bellezze di un Paese speciale.

Condivisioni

Mai come quest’anno per le vacanze estive c’è una sola scelta da fare: l’Italia. Gli stranieri la stanno facendo in massa (e avremo un altro anno da record come presenze turistiche, ne sono sicuro), ma noi italiani, specie durante i mesi estivi, continuiamo a trascurare il nostro Paese. E sprechiamo un’occasione unica per goderci le meraviglie di un territorio dove non manca nulla, e sempre ai massimi livelli: mare, montagna, campagna.

MOTIVI PER FARE LE VACANZE IN ITALIA

Le vacanze made in Italy ci fanno bene e fanno bene all’Italia che ha bisogno di sviluppare al massimo le potenzialità (tanto sprecate) del Paese Bello per definizione. Con una punta di cinico realismo, abbiamo la consapevolezza che l’occasione è unica: il terrorismo internazionale e la guerra scatenata dagli sciagurati islamici integralisti, hanno sfavorito luoghi, e perfino Paesi, che pure erano molto richiesti e frequentati. Anche e talvolta innanzitutto da italiani. Dalla Costa Azzurra alla Francia, dalla Tunisia alla Turchia, solo per fare gli esempi più evidenti. Perché allora sciupare l’opportunità di scoprire un Paese che, proprio da italiani in versione vacanzieri, spesso snobbiamo?

In Italia, durante la primavera, e poi durante l’estate, per passeggiare si trova di tutto. C’è solo l’imbarazzo della scelta, e magari potete farlo cercando di riscoprire fino in fondo la vostra regione, il vostro territorio, la vostra comunità. Qualcosa che con il tempo, e sotto i colpi dell’abitudine, avete fatto uscire dal vostro orizzonte di vita.

Capri(Nell’immagine: Capri)

LEGGI ANCHE: Camminare insieme riduce i rischi di ictus e depressione. E migliora il nostro umore

DOVE PASSEGGIARE ALLA SCOPERTA DELL’ITALIA

Passeggiare è un modo davvero da Non sprecare per vivere al meglio la propria vacanza, o semplicemente un fine settimana, e per recuperare al meglio le energie fisiche e mentali prima di tornare al lavoro. In Italia ci sono, oltre a tutte le migliaia di passeggiate tra montagne, mare e campagna, tanti e meravigliosi cammini religiosi, oggi particolarmente richieste da turisti e viaggiatori. Pensiamo, per esempio, alla Via Francigena, 1600 chilometri, il tragitto dei pellegrini da Canterbury a Roma, da dove poi crociati e pellegrini si dirigevano in Puglia per imbarcarsi alla volta di Gerusalemme.

La parte romana della Via Francigena è stata ridotta a una discarica a cielo aperto, con cassonetti stracolmi e montagne di spazzatura: ma il sindaco Virginia Raggi si è impegnata a intervenire dopo le denunce di associazioni e residenti locali. E questo è un motivo in più per passeggiare in Italia: significa dare un contributo concreto alla battaglia per l’ambiente. Al contrario di Roma, le passeggiate nell’area milanese sono quasi tutte in ottime condizioni, come racconta il sito www.sentierimetropolitani.org.

MOTIVI PER FARE LE VACANZE IN ITALIA: I PAESAGGI MERAVIGLIOSI CHE OFFRE IL NOSTRO PAESE

PER SAPERNE DI PIÚ: Cammini da fare in Italia, quelli più suggestivi, alla scoperta dell’arte e della natura

BENEFICI DEL PASSEGGIARE IN CITTÀ

Passeggiare in città, senza andare a fare un viaggio per camminare in Australia, significa anche riscoprire la città, i suoi luoghi, le sue bellezze, e spingersi a piedi in diverse direzioni, come racconta Gianni Biondillo nel libro Passaggio a Nord Ovest, Milano a piedi dal Duomo alla Nuova Fiera (edizioni Terre di Mezzo). Mentre lontano dalla metropoli c’è da attraversare, sempre al Nord, tutta la Grande Pianura, da Bologna a Milano, come spiegano bene Wu Ming nel libro Il Sentiero Luminoso (Edizioni Enciclico Portogruaro) e Mirko Volpi nel libro Oceano Padano (Edizioni Laterza). Quanto al Sud, non avete che l’imbarazzo della scelta: dalle passeggiate in Aspromonte in Calabria, all’Etna ed i vari vulcani in Sicilia, come il Vesuvio o le passeggiate pompeiane in Campania. Passeggiate, dunque, per godervi al meglio le vacanze: e fatelo in Italia.

MERAVIGLIE PER LE VACANZE IN ITALIA:

LEGGI ANCHE: