Questo sito contribuisce all'audience di

Da Bolzano a Milano, Venezia, Firenze, Roma e Napoli, ecco i mercatini di Natale più belli e suggestivi d’Italia, con tanti eventi per i bambini

Luoghi incantati ricchi di luci, colori, profumi e sapori, in atmosfere magiche in grado di emozionare gli adulti e far felici i bambini. Ecco quali sono i mercatini più belli da visitare, in Italia, a Natale

Condivisioni

MERCATINI DI NATALE IN ITALIA

Forse non tutti sanno che il primo mercatino di Natale venne organizzato a Strasburgo, nel 1570. Nonostante la tradizione sia di origine germanica, negli ultimi anni, anche le città italiane si sono adeguate alla tendenza di ospitare, durante le festività natalizie, i caratteristici mercatini di Natale che ogni giorno, dai primi di dicembre fino al 6 gennaio, accolgono migliaia di visitatori e rendono ancora più speciale il Natale, tra bancarelle e prodotti artigianali tipici.

MERCATINI DI NATALE

Se quest’anno volete sorprendere amici e familiari con un regalo speciale o semplicemente volete immergervi nell’atmosfera magica del Natale, ecco quali sono i mercatini di Natale che, dal Nord al Sud Italia, non potete proprio perdervi. Cominciamo dal Trentino e dai suoi famosi mercatini che ogni anno diventano sempre più ricchi di luci colorate, profumi e gustosi cibi.

LEGGI ANCHE: Regali di Natale, 10 regole d’oro per risparmiare e per non sprecare

MERCATINI DI NATALE IN TRENTINO ALTO ADIGE

Il più importante è quello di Trento, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 19.30, fino al 6 gennaio, raggiungibile anche su treni d’epoca. Potrete passeggiare negli splendidi scenari di piazza Fiera e piazza Cesare Battisti e acquistare addobbi e oggetti d’artigianato. Inoltre potrete gustare tante specialità gastronomiche locali come lo strudel, la treccia mochèna o la polenta brustolada, il tutto accompagnato da un buon bicchiere dell’ottimo vin brulè trentino e da cori natalizi, canti alpini e giri di danze in costume tipico.

Al mercatino di Trento verrà esposto il meglio delle produzioni artigianali locali e delle eccellenze enogastronomiche del territorio: dai vini ai distillati, dai salumi ai formaggi, oltre ad una vera e propria “isola dei sapori” dedicata alla ristorazione, al centro di Piazza Fiera. E a pochi passi di distanza dalle casette, in Piazza Duomo, potrete ammirare il maestoso albero di Natale illuminato.

Merano potete immergervi nell’armonia sprigionata dalle luminarie e dal profumo di cannella che ricorda i dolci fatti in casa e ammirare i mercatini e gli artigiani al lavoro per la realizzazione di addobbi natalizi, ceramiche, stoffe, statuine e tanto altro ancora.

Bolzano trovate ad attendervi le tradizionali casette di legno addobbate in cui potete acquistare prodotti realizzati nel pieno rispetto della tradizione altoatesina. Un’atmosfera unica quella che pervade Bolzano durante il periodo natalizio: non perdete l’occasione di fare una passeggiata tra i portici e le suggestive vie della città, accompagnati da canti, cori e melodie natalizie. E per i più piccoli, ogni giorno giri in carrozza, trenini, giostre e una divertente pista di pattinaggio.

Nella provincia meridionale, spesso i mercatini vengono allestiti in castelli medioevali o in dimore storiche, in giardini secolari e antiche piazze di borghi e città che di per sé valgono la visita, con tanti prodotti tipici e ricette della tradizione, cori, musiche e spettacoli, laboratori ed eventi, in un territorio tutto da vivere anche in inverno.

Al mercatino di Rovereto, che attraversa il bel centro storico della città, potrete scoprire palazzi settecenteschi, bastioni medievali, musei e piazze dall’architettura contemporanea, accompagnati da un ricco calendario di spettacoli ed eventi. Non mancate anche agli appuntamenti speciali a Valmorbia in Vallarsa con i presepi viventi della tradizione.

A Castellano va in scena “Il Natale dei ricordi – El nos Nadal”, un tuffo nel passato tra sapori e storie nelle corti e al castello, mentre a Levico Terme, in Valsugana, alle tipiche casette di legno fanno da sfondo gli alberi secolari del parco degli Asburgo (inserito nell’elenco dei giardini storici d’Italia) tra luci soffuse che fanno da guida lungo i viali. Nel periodo di apertura sarà animato di numerosi eventi e dalla rappresentazione del presepe vivente, il 24 e il 26 dicembre.

PER APPROFONDIRE: Riciclo dei regali di Natale, i consigli per non sprecarli. Partendo dalla vendita online

MERCATINI DI NATALE IN VENETO

E per un altro salto nella tradizione locale ci spostiamo nei suggestivi mercatini di Natale veneti. Tanti quelli di Venezia dove potrete fare un giro tra le bancarelle dei vari Campi. Al mercatino di Caorle (Venezia), oltre ad una ruota panoramica allestita in spiaggia, sono presenti le classiche casette nel centro storico. Ma la novità sono i truck food di Natale, dislocati fino al 6 gennaio, nelle vie del centro, per assaporare le migliori cucine nazionali e internazionali.

A Verona invece, nella splendida città di Romeo e Giulietta, verrete subito accolti da centinaia di luci che vi accompagneranno per tutte le vie del centro storico fino ad arrivare nella splendida piazza Bra dove potrete ammirare l’Arena e l’imponente stella di Natale che sovrasta la piazza. Visitare il mercatino di Natale di Verona vi permetterà di immergervi in un’atmosfera davvero fiabesca.

Chi invece preferisce abbinare la magia del natale a quella delle montagne, potrà approfittarne per passeggiare tra le bancarelle natalizie di Cortina d’Ampezzo e del suo famoso Corso Italia illuminato a festa.

MERCATINI DI NATALE A MILANO

Milano, il Natale si trasforma in una festa magica e gioiosa per grandi e piccini. Tanti gli eventi in programma, a partire dal mercatino da fiaba di Piazza Castello in cui sono presenti ben 379 espositori: fioristi, artigiani, maestri del ferro battuto, librai. Potrete mangiare frittelle, caldarroste, zucchero filato e pannocchie. Inoltre non possono mancare gli “firunatt”, filoni di castagne affumicate tipici della tradizione milanese.

Anche quest’anno, in Piazza Duomo, brilla l’albero di Natale con 40mila luci. Qui trovate le classiche casette in legno, che proseguono anche lungo Corso Vittorio Emanuele II, aperte fino al 10 gennaio, tutti i giorni, dalle 9 alle 21. Potrete girare tra i vari stand per fare acquisti e trovare addobbi, artigianato e tante idee regalo. In Piazza Gae Aulenti trovate altri mercatini aperti fino all’Epifania, tutti i giorni, dalle 10 alle 21, con apertura prolungata fino alle 23, domenica, festivi e prefestivi.

In Corso Venezia invece, ai Giardini Pubblici di Porta Venezia (intitolati al grande giornalista Indro Montanelli) dal 2 dicembre al 7 gennaio 2018, c’è il mercatino dedicato principalmente ai bambini con giochi, giostre, luci e una pista di pattinaggio ad ingresso libero usata anche per spettacoli di qualità.

Fino al 6 gennaio, nella zona dei Navigli, non perdete l’appuntamento con il “Darsena Christmas Village”, ingresso gratuito, con apertura dalle 15 alle 21, da lunedì a venerdì e dalle 11 alle 21 nei fine settimana e giorni festivi. La casa di Babbo Natale accoglierà i bambini, con il simpatico vecchietto barbuto pronto a ricevere le letterine e ad ascoltare i desideri dei più piccoli. Inoltre è possibile scattare una foto ricordo con lui.

La slitta di Babbo Natale permetterà di solcare le acque della Darsena, mentre la pista di pattinaggio di volteggiare sul ghiaccio. Potrete ammirare il grande albero di Natale che illumina a festa la Darsena e immergervi nella calda atmosfera natalizia tra luci, suoni e colori. Per altre informazioni potete visitare il sito www.darsenaxmasvillage.it.

MERCATINI DI NATALE IN TOSCANA

Dopo il successo delle edizioni precedenti, si rinnova in Toscana, nel borgo di Montepulciano, in provincia di Siena, il mercatino di Natale più grande del Centro Italia. Fino al 6 gennaio, residenti e turisti possono visitare un villaggio natalizio con più di 80 casette in legno, in Piazza Grande e in via San Donato.

A Firenze invece, in piazza Santa Croce potete far visita al Weihnachtsmarkt, il tradizionale mercatino di Natale tedesco, in cui è possibile degustare tanti prodotti tipici della tradizione tedesca, dai vini ai biscotti speziati oltre ai prodotti locali e ai menù tradizionali fiorentini. Ci sono anche stand di prodotti gastronomici toscani e delle diverse regioni italiane ed europee.

MERCATINI DI NATALE A GUBBIO

Gubbio, a Natale, merita assolutamente una visita. La cittadina medievale dell’Umbria si trasforma in un vero villaggio delle meraviglie, con i caratteristici mercatini di Natale. Il merito va anche allo storico albero di Natale, il più grande del mondo, che viene realizzato sulle pendici del Monte Igino. Si consiglia inoltre il tradizionale appuntamento con il Presepe nel quartiere medievale di San Martino e la ruota panoramica.

MERCATINI DI NATALE NEL LAZIO

Al Castello di Santa Severa, in provincia di Santa Marinella, dall’8 dicembre al 6 gennaio, verrà allestito il villaggio di Babbo Natale, un ricchissimo mercatino, con le tipiche casette di legno, per accogliere le famiglie e i bambini, tra prodotti enogastronomici del territorio, artigianato e pista di pattinaggio, in un’atmosfera natalizia davvero particolare, a due passi dal mare.

Anche quest’anno, al Castello di Lunghezza, situato a pochi chilometri da Roma, verrà allestito, fino al 26 dicembre “Il fantastico castello di Babbo Natale” un parco a tema natalizio dove i bambini potranno visitare la grande casa di Babbo Natale; la fabbrica di giocattoli, dove in compagnia degli elfi potranno assistere dal vivo alla creazione dei giocattoli e dei regali di Natale; il villaggio del popolo degli elfi; il laboratorio degli elfi pasticcieri e molto altro ancora.

MERCATINI DI NATALE A ROMA

Nella Capitale, lo storico mercatino di Natale di Piazza Navona non mancherà di allietare romani e turisti, dal 2 dicembre al 6 gennaio, salvo clamorosi colpi di scena. In Piazza Mazzini, fino al 27 dicembre, trovate inoltre un’offerta natalizia molto variegata: dagli oggetti in ceramica e legno ai carillon tradizionali, fino alle specialità gastronomiche regionali. Si consiglia anche di fare un salto al mercatino natalizio organizzato presso l’Auditorium Parco della Musica: oltre trenta stand in cui acquistare prodotti alimentari regionali e oggetti realizzati a mano dagli artigiani. 

Grandi concerti e spettacoli animeranno, fino al 6 gennaio, le sale al Parco della Musica, tra musica pop, rock, jazz e canti gospel, con famosi artisti italiani e internazionali. A fare da cornice alla grande musica arriverà, come da tradizione, anche la pista di pattinaggio, con corsi gratuiti sul ghiaccio per grandi e piccoli. Sabato 8 dicembre alle 18, il giorno dell’inaugurazione, apriranno gli stand e la pista amatissima dai bambini.

MERCATINI DI NATALE IN CAMPANIA

Imperdibile, a Napoli, lo storico appuntamento con il famosissimo mercatino di Natale di San Gregorio Armeno dove potrete comprare i celebri presepi napoletani realizzati dagli artigiani e divertirvi a scoprire i personaggi della politica, del mondo dello spettacolo e dello sport trasformati in statuine del presepe.

Per il 2018, uno dei mercatini più suggestivi è anche quello di Pompei, in un contesto storico e culturale patrimonio dell’Unesco, nella piazza centrale del Comune, ci saranno stand interamente dedicati alle tradizioni natalizie campane: dall’arte dei presepi ai dolci tipici.

MERCATINI DI NATALE IN CALABRIA

Anche la città di Catanzaro, in occasione dei suoi mercatini di Natale, si veste a festa con luci e colori. I mercatini rappresentano un’opportunità unica per cercare i regali natalizi e scoprire la città, visitando i suoi palazzi barocchi del centro storico. Mentre a Tropea, una delle destinazioni turistiche della Calabria più suggestive, potrete passeggiare per il centro storico e gustare il meglio della tradizione calabrese natalizia, dai dolci preparati in casa alle opere realizzate a mano dagli artigiani locali.

MERCATINI DI NATALE IN SICILIA

A Palermo, durante il periodo natalizio, potrete trovare sfiziosi mercatini di Natale, con bancarelle ricche di creazioni artigianali e di originali idee-regalo. Inoltre sono numerosi gli appuntamenti previsti in città: dai concerti itineranti degli zampognari e di musica classica si passa alle animazioni e giochi per bambini, spettacoli teatrali, laboratori e concerti.

Infine, a Catania, dal 30 novembre al 29 dicembre, in via Minoriti, si svolge il Christmas Market, con numerose casette in legno piene di dolcetti dove è possibile acquistare prodotti artistici e di artigianato, in un’atmosfera ideale per vivere il Natale con tutta la famiglia.

IDEE PER I VIAGGI DURANTE LE VACANZE NATALIZIE:

  1. L’Italia dei borghi, un patrimonio da salvare. E una meta perfetta per le vacanze di Natale
  2. Londra low cost: come visitare al meglio la capitale britannica, spendendo poco
  3. In Germania c’è un ostello realizzato con vecchie roulotte all’insegna della nostalgia (foto e video)
  4. Dove andare in vacanza a Natale: tante idee sui luoghi più belli, in Italia e all’estero