"Lo sbaracco", mercatino dell'usato a Cernobbio | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

“Lo sbaracco”, mercatino dell’usato a Cernobbio

Sul lago di Como sabato 27 e domenica 28 le bancarelle allestite dai commercianti della città: due giorni di acquisti convenienti e belle passeggiate

Condivisioni

MERCATINO USATO –

Un mercatino dell’usato sul lago di Como, per fare una passeggiata salutare e allontanarsi dal gran caldo della città e per acquistare quello che ci serve a prezzi convenienti. L’appuntamento è  a Cernobbio per sabato 27 e domenica 28 luglio e l’evento ha il simpatico ed eloquente nome “Lo sbaracco“. Due giornate all’insegna del divertimento e del risparmio: sabato si comincia alle 9.30 del mattino e si va avanti sino a mezzanotte.

LEGGI ANCHE: Usato online, un boom contro la crisi

La speciale fiera avrà luogo nella “Strettoia” (Via Regina), che sarà chiusa al traffico e ospiterà le bancarelle dei commercianti di Cernobbio che venderanno i loro prodotti a prezzi scontati: merce di ogni tipo, a prezzi davvero vantaggiosi. Potrete trovare capi di abbigliamento, oggettistica, stampe artistiche, accessori moda e gioielli di ogni tipo. La manifestazione punta al divertimento e vuole far riemergere negli acquirenti il desiderio di andare alla ricerca dell’oggetto tanto desiderato. Sarà una bella occasione per residenti e turisti di godere almeno per un giorno senza auto in uno degli angoli più caratteristici del lago di Como e di poter acquistare merce di qualità a prezzi stracciati.

PER SAPERNE DI PIU’: Artigianato del riciclo, gli appuntamenti da non perdere

Il giorno successivo, domenica 28, “Lo Sbaracco” traslocherà in Riva e nel centro storico a Cernobbio dal mattino sempre fino a mezzanotte. Lo “Sbaracco” è una delle più antiche forme di saldo conosciute in ambito commerciale. I prezzi della merce in mostra sulle variopinte bancarelle saranno assai molto vicini al prezzo di realizzo e di sicuro interesse per i compratori. La manifestazione ha già avuto grande successo nelle passate edizioni. Tutti sul lago, allora, a caccia di affari e di aria pulita!