Letto fai-da-te con materiale di riciclo

Bancali di legno, contenitori in plastica, vecchie barche e tubi. Sono numerosi i materiali di riciclo che potete riutilizzare ispirandovi a questa selezione di idee
letto fai da te

I bancali di legno sono un grande classico ma non sono gli unici materiali di riciclo che potete utilizzare per creare degli originali letti fai-da-te. Anche i tubi, i contenitori di plastica e persino le vecchie barche di legno si prestano allo scopo. Ecco 6 idee da copiare.

LETTO FAI-DA-TE

Bancali di legno, contenitori in plastica, tubi e vecchie barche, ecco tutto ciò che potete riciclare per costruire letti handmade, semplici e decisamente unici nel loro genere. Un’ottima alternativa ai classici modelli che trovate in commercio, più economica e soprattutto personalizzabile a seconda dei gusti.

LEGGI ANCHE: Come riutilizzare le vecchie sedie con fantasia e creatività: diventano fioriere e cornici

PALLET

I pallet sono molto versatili e consentono di realizzare numerosi mobili fai-da-te per la casa, a partire dai letti. Dopo averli scartavetrati con carta vetrata ed eventualmente riverniciati, uniteli tra loro con viti e avvitatore, in modo da formare la base del letto, che potrà essere più o meno alta a seconda delle preferenze.

Tenete presente che vi serviranno minimo 4 bancali e per un letto più alto almeno 8. Volendo, potete anche aggiungere una testata fai-da-te realizzandola con altri 2 pallet.

 

TUBI

Anche i tubi si prestano alla creazione di letti fai-da-te, in questo caso dallo stile industriale.

Basta unirli con appositi giunti per costruire un baldacchino su cui appoggiare una rete di legno e il materasso.

VECCHIA BARCA

Avreste mai pensato che una vecchia barca potesse trasformarsi in un letto fai-da-te? Ovviamente dovrà avere dimensioni adeguate e andrà agganciata al soffitto con corde resistenti, dopo averla ripulita bene.

Dopodiché basterà inserire un materassino su misura, qualche cuscino e un lenzuolo.

LETTO SOSPESO

Se amate i letti sospesi, un’altra idea carina consiste nel realizzare la base del mobile con tavole di legno e poi sospenderla al soffitto sfruttando corde resistenti, che andranno fissate in corrispondenza dei 4 angoli del letto.

BINS IN PLASTICA

I contenitori in plastica chiamati bins, molto utilizzati nei supermercati, possono essere riciclati per farne la base del vostro letto fai-da-te. Basta affiancarli e posizionarci sopra una tavola di legno su misura. Quindi andranno aggiunti materasso, cuscini e coperte.

LEGNO

Ve la sentite di costruire un letto da zero? Potete ispirarvi al seguente tutorial che vi spiega, passo passo, come creare una casetta-letto adatta sia agli adulti che ai bambini, assemblando varie tavole di legno. Una volta conclusa la costruzione, dovrete verniciarla del colore preferito e passare una mano di protettivo trasparente.

TANTE IDEE PER NON SPRECARE NULLA IN CASA: 

Torna in alto