Questo sito contribuisce all'audience di

Nutella, la ricetta per prepararla in casa. Solo con ingredienti sani e naturali

È la crema spalmabile più diffusa al mondo. Di gianduia con cacao e nocciole, inventata nel 1964 dalla famiglia Ferrero. Deliziosa, golosa, sana e nutriente per la colazione e la merenda di tutta la famiglia. Una raccomandazione, però, quella fatta in casa va consumata entro una settimana

Condivisioni

RICETTA NUTELLA FATTA IN CASA

Impossibile resistere alla Nutella. Si tratta infatti della crema smalmabile più diffusa al mondo, e dal 1964, quando è stata inventata dagli industriali Ferrero (che nascono in una piccola pasticceria di Alba, nelle Langhe), le sue vendite si sono sempre moltiplicate fino a diventare un vero e proprio simbolo non solo del made in Italy ma di un prodotto globale delle nostre tavole. Il nome Nutella, attorno al quale è sorta perfino una vera letteratura di canzoni,  deriva dall’inglese nut (noce) ed evoca il fatto che questa è una crema di gianduia con cacao e nocciole, due sostanze molto utili al nostro organismo.

LEGGI ANCHE: La ricetta dei brownies alla nutella

NUTELLA FAI DA TE

Ma la Nutella, senza nulla togliere alla sua prelibatezza, la possiamo anche fare in casa. Con un semplice procedimento fai-da-te che presentiamo qui. E con alcuni vantaggi, coerenti con la nostra filosofia del Non sprecare, tra i quali bisogna ricordare l’assenza dell’olio di palma e dei conservanti. Motivo per cui la nostra Nutella va consumata entro una settimana, altrimenti rischiate di perderla e dunque di sprecarla.

 

COME FARE LA NUTELLA IN CASA

Ma vediamo da vicino la ricetta, con tutti gli ingredienti ben selezionati per le loro caratteristiche salutari.

INGREDIENTI

  • 1\2 tazza di zucchero integrale di canna
  • 1\2 tazza di nocciole spellate
  • 300 grammi di cioccolato fondente al 70 per cento, a pezzetti
  • 1 bicchiere scarso di latte scremato o di mandorla

PREPARAZIONE

  • Polverizzate nel frullatore lo zucchero fino a renderlo impalpabile come farina, aggiungete le nocciole e continuate a frullare: dopo circa 5 minuti le nocciole e lo zucchero avranno formato una crema dal profumo inconfondibile;
  • Unite il cioccolato poco alla volta e poi il latte;
  • Frullate ancora per qualche secondo;
  • Riponete la crema ottenuta in una ciotola e fate cuocere a bagnomaria, sempre mescolando e mantenendo il tutto sul fuoco per circa 20 minuti;
  • Fate intiepidire e non appena la vostra crema di nocciole fai da te si sarà raffreddata, riponetela in un vasetto di vetro.

DA NON PERDERE: La ricetta della nutella vegan

RICETTA NUTELLA

  • Sapete che il cacao non è solo l’ingrediente principe del cioccolato ma è anche ricco di proprietà nutrizionali preziose? Contiene infatti oltre il 10 per cento di flavonoidi, potenti antiossidanti. E non solo: i nutrienti presenti nel cacao aiutano la memoria e la concentrazione.
  • Attenzione però, non tutte le qualità di cioccolato possono definirsi davvero salutari. Pertanto è bene controllare sempre la qualità dei grassi, deve essere presente il burro di cacao e non i grassi vegetali idrogenati, e la percentuale di cacao che deve essere almeno del 60-70 per cento.
  • Infine, ricordate di non esagerare con le quantità e di non superare i 2-3 quadretti al giorno pari a 10-20 grammi.

 

LEGGI ANCHE:

3 Comments
  • Mario Red
    16.02.2014

    In frigo, perchè non ha conservanti come quella prodotta in maniera industriale.

    • elepag
      08.05.2014

      hai ragione

  • Teresavitiello
    11.03.2015

    Per quanto tempo si può conservare?Grazie