Riciclo creativo lenzuola: tante idee fai-da-te | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Riciclo creativo lenzuola: tante idee fai-da-te

Dalle federe agli stracci per spolverare. Idee semplici che non richiedono grandi abilità, ma solo un po' di fantasia, per recuperare le lenzuola vecchie e rovinate

di Posted on

Non gettate via le vecchie lenzuola, potete riutilizzarle con creatività. D’altronde, anche se sono un po’ rovinate o semplicemente non vi piacciono più, la stoffa può essere recuperata in mille modi diversi. Ecco come.

FEDERE PER CUSCINI

Se ve la cavate con il cucito, ritagliate un pezzo di lenzuolo per creare una o più federe per i cuscini del divano o del letto. Niente di più semplice!

PARASPIFFERI

Se volete riparare porte e finestre dagli spifferi, le vecchie lenzuola tornano utili. Utilizzatele per creare alcuni paraspifferi fai-da-te, economici e carini. Con la stoffa ricavata dalle lenzuola realizzate il rivestimento esterno e inserite scampoli di stoffa per riempirlo.

STRACCI PER LA CASA

Dal vecchio lenzuolo potete anche ricavare tanti stracci per pulire casa. Perfetti per togliere la polvere e non solo. In questo caso basta ritagliare il lenzuolo con le forbici in varie parti, senza nemmeno la necessità di cucire.

TOVAGLIOLI

Dalle vecchie lenzuola potete ritagliare dei quadrati e cucire i bordi per creare degli originali tovaglioli.

GREMBIULI DA CUCINA

Se il vecchio lenzuolo presenta una fantasia accattivante, potreste anche recuperarne un pezzo per realizzare un grembiule da cucina.

COPRI-BARATTOLI

La stoffa delle lenzuola può essere recuperata anche per farne copri-barattoli elasticizzati, utili in cucina. Per realizzarli occorrono soltanto tessuto, nastro elastico, filo e macchina da cucire.

OGGETTI CHE NASCONO RICICLANDO VECCHIE STOFFE:

Share

<