Come guidare con la neve: 5 consigli - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come guidare con la neve: 5 consigli preziosi

Pneumatici giusti, velocità moderata, molta attenzione alle partenze in salita. E riscaldate l'auto prima di andare

di Posted on

L’inverno cambia tutto nella guida dell’auto e la differenza la fa innanzitutto la neve che si accompagna, di solito, al ghiaccio, alla pioggia, alla scarsa visibilità. Tutti fattori che peggiorano le condizioni di guida. E aumentano i rischi in caso di azzardi inutili. Da qui 5 regole d’oro, quelle essenziali che riguardano sia la manutenzione dell’automobile sia la guida stessa.

COME GUIDARE CON LA NEVE

In termini scientifici si chiama “gelicidio“. Ovvero il fenomeno con il quale i fisici dell’atmosfera fotografano la formazione di uno strato molto spesso e anche resistente di ghiaccio: un pericolo da allarme rosso per la guida, in quanto il ghiaccio sul suolo e sui vetri delle auto è un moltiplicatore di incidenti. Talvolta mortali.

COME GUIDARE CON IL GHIACCIO

Ma le strade che diventano piste di pattinaggio non sono l’unico elemento di rischio nella guida durante l’inverno. Bisogna aggiungere al ghiaccio anche la neve e la pioggia, spesso improvvisa e torrenziale. Tutto questo significa che durante il ciclo dell’inverno più rigido, e in particolare durante il fenomeno del “gelicidio”, bisogna prendere particolari precauzioni nella guida. Vediamo quali.

PNEUMATICI E CONTROLLI PER GUIDARE CON LA NEVE 

Innanzitutto, durante l’inverno, sostituite i normali pneumatici con quelli invernali, più sicuri in caso di selciati bagnati e scivolosi. Oltre i pneumatici per affrontare neve, ghiaccio e pioggia, è opportuna controllare:

  • l’antigelo nel liquido lavavetri;
  • il funzionamento dei tergicristalli e delle luci;
  • le condizioni delle catene da portare sempre dietro in caso di necessità quando si viaggia in zone a rischio nevicate.

VELOCITÀ MODERATA IN CASO DI PIOGGIA

Dal momento che la pioggia riduce la visibilità e rende scivoloso l’asfalto, moderate la velocità e, in caso di rallentamenti, agite diminuendo la pressione sul pedale dell’acceleratore anziché frenare bruscamente. Ricordate inoltre di controllare periodicamente il buon funzionamento delle spazzole tergicristallo.

  • Durante la guida con pioggia e neve, illuminate la strada il più possibile;
  • guardate solo la macchina che vi precede e non pensate all’intera fila di auto;
  • non frenate come se ci fosse l’asfalto pulito e non frenate in caso di slittamento.

FARI ANTINEBBIA

Siccome anche la nebbia non solo riduce la visibilità ma rende anche scivolosa la strada e diminuisce l’aderenza dei pneumatici all’asfalto, riducete la velocità, soprattutto se la visibilità è inferiore a 100 metri. Utilizzate inoltre i fari antinebbia e i fendinebbia per rendervi visibili.

COME MONTARE LE CATENE

In caso di neve tenete conto del fatto che i tempi di frenata si allungano, quindi montate le catene, procedete a velocità contenuta, evitate frenate improvvise e forti accelerazioni e mantenete le distanze di sicurezza. Ricordate che le catene devono essere montate solo in caso di necessità e che, per essere a norma, devono riportare il marchio di conformità alle regole comunitarie. Togliete le catene non appena la strada risulta libera dalla neve in modo da non logorarle. Quando avviate la macchina inoltre, sollevate a poco a poco il piede dal pedale della frizione così da evitare che le ruote possano girare a vuoto: sulle auto con cambio automatico invece, impostate la modalità di guida invernale.

Se l’auto dovesse sbandare su una strada innevata, evitate di frenare all’improvviso:

  • premete la frizione
  • controsterzate
  • se necessario, frenate leggermente.

Seguite le stesse indicazioni in caso di ghiaccio sulle strade.

RISCALDARE L’AUTO PRIMA DI PARTIRE

La partenza è piuttosto delicata in caso di neve. Evitate sempre di farla in salita, è faticosa e pericolosa. Prima di accendere il motore, controllare di stare a vostro agio, sia come abbigliamento sia come mobilità di mani e piedi. E riscaldate bene l’auto prima di partire: è il modo migliore per guidare in tranquillità e senza ansie.

COME VIAGGIARE IN AUTO SENZA CORRERE RISCHI:

Share

LEGGI ANCHE:

<