Giocattolo sospeso - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

“Giocattolo sospeso”, a Napoli l’iniziativa per rendere felici i bambini meno fortunati

Per prendere parte all’iniziativa è sufficiente recarsi in uno dei negozi che hanno aderito al progetto: si compra un giocattolo e se ne lascia uno pagato da destinare ad un bambino bisognoso.

di Posted on
Condivisioni

GIOCATTOLO SOSPESO –

Ricordate la bella iniziativa del “caffè sospeso” avviata a Napoli e poi diffusasi ovunque, che permette ad ogni cliente di donare un caffè ad una persona in difficoltà? Un progetto importante al quale sono seguite tantissime altre iniziative tra cui il gelato sospeso promosso dall’associazione Salvamamme per permettere ai bambini delle famiglie più disagiate di poter gustare un gelato senza pagare, la festa di compleanno in sospeso per far felici i bambini poveri e il libro sospeso da donare nelle carceri.

LEGGI ANCHE: Raccolta dei giocattoli usati, ecco dove e a chi donarli a Milano

GIOCATTOLO SOSPESO NAPOLI –

E sempre a Napoli è in corso in questi giorni di festa un’altra iniziativa: il giocattolo sospeso, un progetto promosso dagli assessorati ai Giovani e alle pari opportunità del Comune di Napoli per permettere a tutti i bambini poveri di ricevere un dono e vivere la magia del Natale. Anche in questo caso, il principio è lo stesso: si compra un giocattolo e se ne lascia uno pagato da destinare ad un bambino bisognoso.

COME FUNZIONA L’INIZIATIVA –

Per prendere parte all’iniziativa è sufficiente recarsi in uno dei negozi che hanno aderito al progetto: al momento della donazione verrà rilasciato uno scontrino di cortesia ed il donatore scriverà il proprio nome sull’apposito registro tenuto in negozio. Per ritirare il dono sarà necessario consegnare al rivenditore una fotocopia del proprio documento d’identità in corso di validità.

Tutti gli esercizi commerciali che vogliono aderire all’iniziativa devono inviare una mail all’indirizzo assessorato.giovani@comune.napoli.it comunicando il nome del negozio, l’indirizzo e i propri contatti.

I NEGOZI CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA –

Questa invece la lista dei negozi che hanno già scelto di aderire all’iniziativa:

Junior Giocattoli, via Pisciscelli 25
Casa mia, via Cilea 115
Natullo toys , via Nazionale 52
Natullo toys, Corso Garibaldi 301
Natullo toys, via A. Ranieri 51
Leonetti, via Toledo 350
Leonetti, via Crispi 82
La Girandola giocattoli, via Toledo 400
La Girandola giocattoli, via E.Nicolardi 158-162
Gerardi e Fortura, viale Kennedy 119
Baby bendrew, via Kerbaker 100/102
L’Etoile, via Stella 140
Arcobaleno toys, Viale Colli Aminei 72
Arcobalocchi. Via Pasquale del Torto 45

PER APPROFONDIRE: A Philadelphia la pizza “sospesa” per donare un pasto gratis ai senzatetto