Questo sito contribuisce all'audience di

Francia, scorie nucleari portate via per errore dalla centrale di Bugey

di Posted on
Condivisioni

Ho letto la notizia dai media francesi e ho sgranato gli occhi. Titola Le Progrés: Centrale di Bugey, scorie radioattive evacuate per errore; sottotitolo: Incidente alla centrale nucleare di Bugey, un camion esce con un carico risultato radioattivo. In realtà avrebbe dovuto trasportare materiale di risulta raccolto in una zona non contaminata. Cosa è accaduto?

Alla centrale nucleare di Bugey sono in corso lavori relativi al progetto ICEDA – Installation de Conditionnement et d’Entreposage de Déchets Activés- per la costruzione di un deposito temporaneo per scorie nucleari, come d’altronde informa ufficialmente EDF da suo sito.

Un camion carica materiale di risulta ma non si sa ancora perché non viene controllato dalla Sicurezza; passa il controllo automatico all’uscita della centrale che però segnala anomalie sulle emissioni di radiazioni; esce comunque indisturbato; arriva a Pérouges e scarica in una cava il materiale di risulta. Ai controlli prima dell’interramento si registrano radiazioni anomale, ma nessuno ci fa caso.

Il fatto è avvenuto martedì mattina. Ma solo il giorno dopo, cioè ieri, gli addetti alla sicurezza si rendono conto che le radiazioni rilevate vanno oltre gli standard e decidono di intervenire. Ricostruiscono il percorso del camion e arrivano fino alla cava di Pérouges dove recuperano il materiale riportandolo in centrale. Non è chiaro però, e ci saranno controlli interni, da quale zona della centrale nucleare provengano i detriti e si ignora come mai il camion sia riuscito a passare nonostante il controllo automatico abbia registrato le anomalie nelle emissioni di radioattività. Intanto montano le polemiche sul fatto che il materiale di risulta non doveva contenere neanche tracce di radioattività e sul buco causato dalla sicurezza che comunque non si è allertata prima nei controlli.