Elettrodomestici obsoleti: in Italia sono 20 milioni | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Elettrodomestici obsoleti: in Italia sono 20 milioni

di Posted on

I temi dell’utilizzo sostenibile e non sprecone degli elettrodomestici e delle possibilità di risparmio che ne derivano nella vita di tutti i giorni appassionano i lettori di Non Sprecare, dall’uso energicamente efficiente del forno tradizionale o a microonde alle regole fondamentali per salvaguardare lo scaldabagno di casa.

Al riguardo un’interessante segnalazione ci è giunta su Facebook dal nostro lettore Andrea Dusio, che ci ha ricordato come secondo l’Osservatorio Ceced Italia 2012 sono circa 20 milioni in Italia gli elettrodomestici obsoleti (con più di dieci anni) e la loro sostituzione porterebbe all’eliminazione di 2,3 milioni di tonnellate di CO2. Sarebbe come togliere dalle strade in un solo colpo 500mila veicoli.

Numeri importanti, ancora più impressionanti se allarghiamo l’ottica ai Paesi dell’Unione Europea dove, sempre secondo Ceced Italia, gli elettrodomestici antiquati sono 188 milioni e la loro eliminazione farebbe risparmiare 22 milioni di tonnellate di CO2.

Basta poco quindi per ridurre gli sprechi domestici e tutelare l’ambiente. Aprite dispense e armadi e fate una bella pulizia!

Shares