Giochi da fare in casa con bambini piccoli - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Giochi da fare in casa con bambini molto piccoli

Dal cucù settete al cestino dei tesori. Dai piatti da preparare insieme in cucina al travestimento

di Posted on

GIOCHI DA FARE IN CASA CON BAMBINI PICCOLI

Fantasia, creatività e una presenza importante dei genitori per far sentire ai più piccoli le giuste attenzioni. Questo è ciò che serve ai bambini nella primissima infanzia. Non servono giochi costosi per intrattenere i più piccini  in casa ma qualche accortezza per rendere il nostro mondo alla loro portata in modo che possano muoversi in sicurezza ed esplorare i vari ambienti della casa senza pericoli e senza sprechi. Vediamo quali sono le attività a costo zero da fare per stimolare ed intrattenere i bambini in età prescolare.

LEGGI ANCHE: Giochi makedo – costruire con la fantasia

GIOCHI A COSTO ZERO CON BAMBINI

I bambini molto piccoli, da 6 mesi a 3 anni circa, vorrebbero solo essere lasciati liberi di esplorare luoghi e cose presenti in casa, imitare i gesti dei genitori e scoprire l’utilizzo degli oggetti. Ecco una serie di attività divertenti, stimolanti e a costo zero che possiamo fare con loro per intrattenerli in casa.

GIOCHI DA FARE IN CASA CON BAMBINI DA 6 a 18 MESI

In questo periodo della vita molti cambiamenti interessano il bambino: imparerà a stare seduto, a gattonare e poi a stare in piedi e camminare da solo. Le attività che preferisce fare sono quelle di scoperta. Vediamo come intrattenerlo.

  1. Cucù settete: un gioco senza tempo che aiuta il bambino a capire che le cose esistono anche se lui non le vede. Mettetevi seduti su un tappeto e prendete una copretina e qualche oggetto. Nascondete l’oggetto sotto la coperta e invitate il bambino a cercarlo.
  2. Giocare con le farine: la manipolazione è molto importante a questa età e potrete intrattenere il vostro bambino utilizzando varie farine da fargli toccare, esplorare e, con qualche ciotolina a disposizione, travasare. Questo tipo di attività affina la coordinazione oculo-manuale e aiuta il bambino a coordinarsi. Cominciate con la farina di polenta e la polvere di caffè, mettetele in due ciotoline e lasciate che il bambino le manipoli, le annusi e le esplori.
  3. Bottiglie sonore: Prendete delle bottiglie di plastica e infilate dentro a ciascuna dei materiali di recupero come sassolini, nastri colorati, porporina, riso, pasta etc. Chiudete il tappo con la colla a caldo e lasciate che il bambino le esplori.
  4. Il cestino dei tesori: prendete un cesto di vimini e mettete al suo interno solo materiali appertenenti a queste categorie: gomma, legno, stoffa, cartone, alluminio. Qualche pentolina, un cucchiaio di legno, delle stoffe colorate, lo spazzolino da denti, cubotti di gomma colorati. lasciate libero il bambino di esplorare gli oggetti e di capirne l’utilizzo. Suonerà le pentoline con il cucchiaio di legno e cercherà di accoppiare i cubotti.

NOVITA’: Come fare la pasta modellabile con il bicarbonato

GIOCHI DA FARE IN CASA CON BAMBINI DA 18 A 36 MESI

I bambini di questa età adorano imitare i genitori. Coinvolgeteli nelle faccende domestiche e date loro dei piccoli compiti da svolgere e li farete felici. Vediamo come intrattenere i bimbi appartenenti a questa fascia d’età.

  1. Travasi: date loro qualche ciotolina e della pasta cruda (pennette e rigatoni) e lasciate che giochino ai travasi. In alternativa alla pasta si può utilizzare altro materiale ma bisogna essere sicuri che, se ingerito, sia sicuro.
  2. Manipolazione: queta è l’età in cui i bimbi adorano manipolare. Date loro ll’impasto della pizza e li farete felici. Vanno bene anche gli impasti della pasta e del pane oltre che il didò.
  3. Travestimenti: offrite al bambino due paia di guanti, qualche cappellino, sciarpe e borse e lo vedrete giocare ad interpretare vari ruoli a seconda della sua fantasia.
  4. Cucinare: la cucina è la grande passione di tutti i bambini. Se avete vecchie pentole, cucchiaini, una caffettiera, potreste costruire una delle nostre cucine in cartone o in legno per permettere al bambino di cucinare in libertà.

PER APPROFONDIRE: 101 giochi intelligenti e creativi da fare col tuo bambino da zero a cinque anni

COME INTRATTENERE I BAMBINI IN CASA

Per intrattenere i bambini in casa, anche quando sono molto piccoli, non c’è bisogno di piazzarli davanti alla tv o allo schermo di un videogioco. Ci sono molte alternative, come queste che proponiamo, semplici, efficaci, e capaci di non fare sprecare tempo.
  • Guardare insieme un film di animazione. E commentarlo nei passaggi più significativi.
  • Colorare. E’ un classico passatempo per intrattenere i bambini in casa. Sempre utile ed efficace. Fate un passo avanti, e provate a fare colorare qualche quadro famoso.
  • Giochi creativi con il riuso. C’è solo l’imbarazzo della scelta di giochi che potete fare con i bambini all’insegna di oggetti da riciclare e riusare. Usate molto le confezioni di cartone.
  • Sfogliare insieme i libri illustrati. Un gioco con due risultati. E’ un’attività  molto creativa ed educativa. E anche un percorso per avvicinare i bambini alla lettura. Fin da piccoli.
  • Preparare un dolce. La cucina è un luogo dove si può giocare insieme a qualsiasi età. Con i bambini l’ideale è scegliere la ricetta di un dolce, sapendo che sarà molto gradito al loro palato.
Share

LEGGI ANCHE:

<