Consigli per viaggiare in aereo - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Viaggiare in aereo, 10 consigli essenziali per volare comodi. Senza spendere soldi extra

Dalle tecniche per agevolare il check-in alla scelta del posto giusto: tutti i modi per volare nelle migliori condizioni. Meno stress e più comodità. Ricordatevi, specie per i viaggi più lunghi, degli sbalzi termici durante il volo.

Condivisioni

CONSIGLI PER VIAGGIARE IN AEREO

Aereo low cost o no, fa poca differenza. Molto spesso il comfort di volo non dipende da quanto spendiamo ma da quanto siamo informati. Tanti di noi non sanno come volare comodamente senza spendere una fortuna e spesso perdiamo delle occasioni d’oro. Può capitare, ad esempio, che la sorte ci premi, facendoci ottenere l’accesso gratuito alla business class. Siamo però costretti a rinunciare perché disinformati e quindi privi dei vestiti adeguati. Così perdiamo l’opportunità di fare un viaggio più comodo senza sborsare nulla.

LEGGI ANCHE: Siti di viaggi, attenti alle truffe. Tutti i consigli per evitare trappole

COME AFFRONTARE UN VIAGGIO IN AEREO

Situazioni del genere non capitano solo a noi, anzi. Ogni anno, secondo le stime della IATA (Associazione internazionale del trasporto aereo), i voli trasportano 4,09 miliardi di passeggeri in tutto il mondo. Molti di essi però sono scarsamente informati e spendono più del dovuto. Quest’anno, infatti, il costo medio di un biglietto di sola andata è di 300 euro. Gli addetti ai lavori sanno bene che basta poco per viaggiare comodi e che non è necessario indossare un tailleur per viaggiare in classe business. Per affrontare i vostri prossimi voli coccolati da poltrone confortevoli, vi diamo alcune dritte che vi aiuteranno a non viaggiare sempre in coda, dove i posti spesso sono angusti e le ore di volo diventano interminabili.

PER APPROFONDIRE: Come viaggiare con cani e gatti, i consigli utili per una partenza serena e tranquilla

COME VIAGGIARE IN AEREO

Prima di prenotare un volo, dobbiamo fare attenzione a una serie di fattori. In questo modo, potremo ottenere il massimo dal nostro viaggio, senza spendere una fortuna ed evitando dei supplementi imprevisti. Grazie a questi dieci consigli potrete volare comodamente e sfruttare diverse opportunità, ignorate dalla maggior parte dei viaggiatori:

  • Non dimenticare il check-in. Se è possibile, cerchiamo di farlo online. Risparmieremo tempo e stress. È un passaggio fondamentale per il nostro viaggio perché è proprio nel check-in che scopriamo il numero del nostro posto a bordo. Inoltre, facendo il check-in su internet avremo la possibilità di scegliere tra i vari posti liberi. Se veniamo assegnati, ad esempio, in coda possiamo optare per un altro posto tra quelli non ancora assegnati.

 

  • Attenzione all’outfit. Chi viaggia di solito preferisce indossare degli indumenti comodi. Jeans, maglie non aderenti e scarpe da ginnastica. Una scelta che non sempre paga, nel caso dei viaggi aerei. Grazie all’overbooking, la vendita di un numero di biglietti eccedente i posti reali, i clienti di alcune compagnie aeree possono essere spostati nella classe superiore godendo di una serie di comfort, senza costi aggiuntivi.

 

  • La scelta del posto. Per i più esperti, è possibile valutare ciascun posto del velivolo a seconda della configurazione interna. Su alcuni aerei, ad esempio, i sedili sul corridoio non sono il massimo per i passeggeri più alti.

 

  • L’importanza delle recensioni. Un altro fattore da non sottovalutare sono le recensioni lasciate dai precedenti passeggeri. Molto spesso essi rivelano delle indicazioni utili sui posti dell’aereo che stiamo per prenotare e sui disservizi che hanno dovuto affrontare. Ritardi, costi aggiuntivi, consigli sui posti da visitare. Grazie ai recensori del web possiamo avere tante informazioni in maniera completamente gratuita.

 

  • Occhio al prezzo. La rete ci offre infinite opportunità di risparmio. Allora perché non approfittarne? Grazie a dei siti specializzati, possiamo rintracciare in pochi minuti i prezzi migliori per le nostre esigenze. Non sempre, infatti, si spende meno viaggiano con voli charter o low cost. Possiamo trovare anche delle offerte vantaggiose in classe business per una promozione in corso oppure per un errore del sistema di prenotazione.

  • L’itinerario migliore. Grazie a servizi online come Google Flights potete trovare il percorso migliore per il vostro volo. Raramente le compagnie aeree vi mostrano le rotte più convenienti, facendovi spendere di più. Consultando questi siti invece risparmiamo e dobbiamo soltanto preoccuparci nel caso dei viaggi che prevedono degli scali. Un eventuale ritardo potrebbe farci perdere la coincidenza.

 

  • Scali strategici. Se non abbiamo particolari esigenze, grazie ai diversi siti di prenotazione possiamo scegliere di raggiungere degli scali particolarmente convenienti. Se dobbiamo raggiungere l’Australia, dobbiamo necessariamente fare scalo a Hong Kong. Quindi, potremmo anche decidere di fermarci al primo scalo.

 

  • Alimenti e bevande da evitare. Se seguiamo particolari diete come quella vegetariana, ricordiamoci di segnalarlo alla compagnia aerea in fase di prenotazione. Inoltre, evitiamo di consumare alcolici una volta a bordo. Essi, da un lato, favoriscono il sonno ma dall’altro disidratano il corpo.

 

  • Regolate l’orologio. Se siamo abituati a consultare l’orologio da polso, prima di partire, ricordiamoci di cambiare l’ora. Spostiamo le lancette tenendo conto del fuso orario della nostra destinazione. In questo modo, una volta atterrati, saremo già pronti per pianificare al meglio i nostri itinerari.

 

  • Sbalzi termici. Anche se da noi è piena estate, in alta quota fa freddo. Quindi ricordiamoci di portare con noi un maglioncino, se vestiamo a maniche corte. Inoltre, se possibile, indossiamo un paio di jeans o di pantaloni anziché dei pantaloncini.

ALTRE COSE DA SAPERE PRIMA DI INTRAPRENDERE UN VIAGGIO IN AEREO: