Come risparmiare con i biglietti aerei - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come risparmiare con i biglietti aerei

Il fattore tempo è fondamentale: l’acquisto va fatto settimane prima. Attenzione agli extra delle compagnie low cost. Orari e giorni migliori per gli acquisti online

Il mese, il giorno della settimana, e persino l’orario giusto: chi è abituato ad acquistare i biglietti aerei online sa bene che per risparmiare bisogna puntare decisi sul bersaglio. E non sprecare soldi. Poi ci sono altre trappole da scansare: per esempio, le compagnie aeree low cost hanno preso l’abitudine di allargare a fisarmonica i servizi aggiuntivi a pagamento. Fino a proposte scandalose come quella di Ryanair che pretende i soldi per consentire ai familiari di sedere vicini.

COME RISPARMIARE CON I BIGLIETTI AEREI

Per risparmiare sui biglietti aerei il fattore tempo è determinante. Bisogna acquistare il biglietto in anticipo, almeno di qualche settimana fa, altrimenti è escluso di potere accedere a una tariffa vantaggiosa. E scegliere orari che non sono considerati di punta dalla compagnia. Sprecate meno soldi volando in bassa stagione, mentre per i viaggi nei periodi festivi (a Natale, a Pasqua o in estate) c’è un solo metodo da applicare. Una volta che avete deciso la vostra destinazione, prima di fare qualsiasi cosa, a partire dalla prenotazione dell’albergo, acquistate il biglietto per i voli di andata e di ritorno. E su questi pianificate la vostra vacanza.

QUANDO ACQUISTARE BIGLIETTI AEREI

Quando acquistare i biglietti aerei? I giorni migliori sono il martedì e il mercoledì (quando la pressione degli acquirenti si abbassa), l’orario invece a partire dalle 23. Ancora: i mesi migliori sono ovviamente quelli considerati di bassa stagione (per esempio novembre e gennaio e febbraio).  Consigli semplici, ma importanti, visto che ormai, per esempio la generazione under 35 nel 99 per cento dei casi fa i suoi acquisti, per viaggiare, solo online. E sempre cercando di spuntare il miglior prezzo e il migliore risparmio.

LEGGI ANCHE: Viaggiare in aereo, 10 consigli essenziali per volare comodi. Senza spendere soldi extra

COME PRENOTARE UN VOLO A BASSO COSTO?

Ormai Internet vi consente qualsiasi confronto tra compagnie, orari e modalità del volo. Ma non siate ideologici. A volte, se sapete navigare, potete trovare una tariffa migliore anche dalla proposta di una compagnia non low cost. Quindi la regola è chiara e semplice: confrontare le tariffe. Inoltre dovete fare attenzione a tutte le cose extra che le compagnie low cost fanno pagare. Ci manca solo l’aria. Il post assegnato ha un costo, se sbagliate con il peso del bagaglio rischiate di pagare un extra superiore al prezzo del biglietto, e anche la fila priority si paga. Guai a fare il check in aeroporto: vi costerà una cifra non banale.

COME TROVARE UN BIGLIETTO AEREO A 9 EURO?

Non è impossibile trovare sul web biglietti aerei super scontati. Anche a soli 9 euro. I canali più importanti sono due: siti affidabili e app efficaci. Quanto al primo canale, ci sono quattro siti che rapidamente vi danno tutte le possibilità per acquistare, se ci sono, biglietti a prezzi stracciati. Si tratta di Google Voli, Kayak, Skyscanner ed eDreams. Le app più funzionali invece sono tre: Hopper, Jetcost e Voligratis.

PER APPROFONDIRE: Ottenere il rimborso di un biglietto aereo che non si può utilizzare: ecco come

QUANDO CONVIENE PRENOTARE UN VOLO

I biglietti online vanno sempre acquistati con buon anticipo. Già, ma di quanto tempo parliamo? Questo dipende dalla località che abbiamo scelto. Per la Grecia, possono bastare 4-6 settimane di anticipo; per gli Usa, invece, occorre prenotare almeno 20 settimane prima. Anche i mesi dell’anno, infine, sono una variabile da tener presente: a gennaio, febbraio e novembre, infatti, i biglietti sono meno cari; durante le vacanze estive, il periodo pasquale e quello natalizio, invece, il costo dei biglietti è più alto.

I CONSIGLI GIUSTI PER CHI AMA VIAGGIARE:

  1. Viaggiare con il jet-lag: tutti i consigli per evitare lo stress del fuso orario
  2. Viaggiare con i bambini: come evitare il mal d’auto, in piena sicurezza e senza capricci
  3. Come viaggiare con il bagaglio a mano. Più risparmio e meno rischi

 

Share

<