Come pulire la doccia con rimedi naturali | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Come pulire la doccia con rimedi naturali

Aceto per dare lucentezza. Vapore e limone per eliminare lo sporco più resistente. Tutte le soluzioni più semplici ed efficaci

Come pulire la doccia in modo naturale e senza fatica? Se preferite puntare su rimedi naturali e non sui classici prodotti facilmente reperibili al supermercato che di naturale – lo sappiamo bene – hanno ben poco (senza contare lo spreco di plastica ed il conseguente inquinamento che ne deriva), di seguito vi forniamo alcuni consigli utili per un ottimo e duraturo risultato.

COME PULIRE LA DOCCIA: RIMEDI NATURALI

Una combinazione di schiuma di sapone e calcare è ciò che si accumula dentro la doccia man mano che la usiamo. Oltre che sugli eventuali vetri del box doccia, va a depositarsi su piastrelle e rubinetti, creando uno strato antiestetico oltre che incredibilmente difficile da rimuovere. Fortunatamente la natura viene in nostro soccorso: grazie al sapiente uso di materie prime che possiamo reperire in dispensa, è possibile avere una doccia pulita, igienizzata e profumata.

LEGGI: Soffione della doccia: come pulirlo con metodi naturali

Come pulire la doccia con rimedi naturali

COME PULIRE LA DOCCIA CON IL VAPORE   

Il vapore è la prima e più efficace arma naturale sulla quale possiamo puntare. Se vi state chiedendo come pulire il bagno senza usare prodotti chimici, la risposta è senza dubbio questa. Per poterlo sfruttare dovreste essere in possesso di un elettrodomestico apposito: il vapore ad alta temperatura e ad alta pressione scioglie e dissolve facilmente lo sporco, il grasso e la sporcizia in genere. Inoltre, uccide la quali totalità dei germi e dei batteri.

COME PULIRE LA DOCCIA CON ACIDO CITRICO     

Si può anche decidere di pulire la doccia con acido citrico. Il ricorso a tale sostanza presente in natura, permette di evitare l’uso di quelle chimiche e potenzialmente pericolose. Per sfruttare tale soluzione procedete così:

  • Versate un litro di acqua calda e due cucchiai di acido citrico in un flacone spray
  • Agitate bene il flacone e spruzzatelo sulle superfici della doccia da pulire
  • Sullo sporco più ostinato potete anche passare direttamente una spugna bagnata con la soluzione
  • Sulle fughe delle piastrelle, infine, potete strofinare una sorta di pasta ottenuta mescolando l’acido citrico con poca acqua

In tutti i casi appena descritti, per una pulizia più profonda, potete lasciare in posa il prodotto da mezz’ora a due ore, quindi strofinare bene per rimuoverlo prima di sciacquarlo con acqua.

Come pulire la doccia con rimedi naturali

COME PULIRE LA DOCCIA CON ACETO E BICARBONATO

Dalla cucina viene in nostro soccorso un’accoppiata vincente, quella composta da aceto e bicarbonato di sodio. Il primo, ci aiuta ad eliminare la schiuma depositata dai prodotti che usiamo per fare la doccia e, allo stesso tempo, aiuta a prevenire lo sviluppo di batteri e muffe. Il secondo, invece, funge da delicato abrasivo pronto ad rimuovere sporco e togliere i cattivi odori.

  • Versate l’aceto bianco in un flacone spray
  • Cospargete il bicarbonato di sodio sul fondo della doccia, sulle piastrelle e sul box doccia
  • Spruzzate sopra l’aceto e strofinate subito con una spugna (la parte abrasiva)
  • Fatto questo, risciacquate bene

Pulire la doccia con aceto e bicarbonato è uno dei metodi che regala i più efficienti risultati.

COME PULIRE LA DOCCIA CON PRODOTTI NATURALI      

Oltre i già citati “ingredienti”, sul mercato è possibile reperire sempre più facilmente prodotti per la pulizia del bagno naturali, certificati in tal senso e spesso e volentieri racchiusi in confezioni totalmente riciclate o riciclabili, per un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente. I detersivi naturali si trovano in special modo nei negozi che vendono articoli per la pulizia di casa e persona, e sono solitamente esposti in un’area dedicata ai prodotti eco-bio. Approfittiamo di questo spazio per citare la possibilità di poter pulire la doccia con una pastiglia per lavastoviglie (a patto, naturalmente, che questa rientri nella categoria di prodotti che abbiamo appena citato).

COME PULIRE LA DOCCIA CON MUFFA      

Per eliminare la muffa dalla doccia potete contare sul almeno due prodotti, l’aceto bianco e il succo di limone. Il primo è un ingrediente leggermente acido che, oltre a pulire, deodorare e disinfettare, è in grado di rimuovere più dell’80% della muffa. Versatelo non diluito in un flacone spray e spruzzatelo sulla parte interessata lasciandolo agire per circa un’ora prima di rimuoverlo.

Il secondo, oltre ad essere un deodorante naturale, vanta potere antisettico, è capace di smacchiare e detergere come pochi altri, e risponde efficacemente alla domanda “come pulire la doccia dal nero”. E’ in grado, infatti, di rimuovere la muffa nera grazie all’alta concentrazione di acido. Spremete tre-quattro limoni in una tazza e versate sulla zona ammuffita. Fate riposare circa 30 minuti, quindi sciacquate. Se fosse necessario, applicate nuovamente e strofinate per eliminare la muffa più ostinata.

LEGGI ANCHE: Come riciclare la cuffia per la doccia

pulire doccia in modo naturale

COME PULIRE LA DOCCIA DAL CALCARE

Come togliere il calcare dalla doccia in modo naturale? In nostro soccorso tornano loro, aceto e bicarbonato:

  • Unite 2 parti di bicarbonato di sodio con 1 parte di aceto bianco
  • Mescolate fino ad ottenere una pasta
  • Applicatela sulle aree con residui di calcare
  • Fate agire per 10-15 minuti, quindi strofinate energicamente con la parte abrasiva di una spugna

Sciacquate con acqua tiepida e assistete al miracolo.

COME PULIRE I BINARI DELLA DOCCIA CON RIMEDI NATURALI

Spesso dimentichiamo di pulirli, eppure i binari della doccia raccolgono non solo schiuma di sapone e tanta sporcizia ma, l’accumulo di minerali dall’acqua dura, alla lunga può rendere difficile il passaggio delle ante scorrevoli della doccia, siano esse di plastica o di vetro. Se amate il profumo fresco rilasciato dal limone, contate pure sull’agrume.

  • Tagliate il limone in spicchi e passatene uno nel sale
  • Afferratelo dalla buccia e fatelo scorrere nelle fessure dei binari strofinandolo bene
  • Fate riposare per 30 minuti
  • Usate uno spazzolino da denti per strofinare le aree più sporche
  • Rimuovete prima con un panno umido, poi con acqua

In caso di sporco ostinato create una sorta di pasta mescolando sale e succo di limone e strofinatela a lungo con uno spazzolino da denti.

box doccia vetro

COME PULIRE IL BOX DOCCIA IN VETRO TRASPARENTE IN MODO NATURALE

Se state cercando un’illuminazione su come pulire la doccia a vetri in modo duraturo, eccovi accontentati. Anche in questo caso potete optare per una soluzione di aceto e acqua da spruzzare sui vetri e da lasciare agire circa 15 minuti prima di sciacquare. In questo caso, un trucco della nonna è quello di intingere leggermente un panno con poco olio vegetale (anche olio di limone). Passatelo sui vetri asciutti: si creerà uno sorta di strato repellente utile nel prevenire accumuli di schiuma e di calcare e capace di ritardare la distanza tra una pulizia e l’altra.

COME PULIRE LA DOCCIA IN PLASTICA CON RIMEDI NATURALI

Per la doccia in plastica vale la stessa risposta precedente. Non ci sono particolari accorgimenti da seguire in questo caso rispetto all’altro. Tuttavia, in caso di plastica, si sconsiglia di utilizzare, anche solo alla fine, dell’alcool, in quanto andrebbe a rendere opaca la plastica.

PULIZIE DOMESTICHE CON RIMEDI NATURALI:

  1. Tea Tree oil: gli effetti benefici per la salute e come utilizzarlo per le pulizie di casa
  2. Calcare, come eliminarlo con i rimedi naturali
  3. Come pulire la lavatrice a costo zero, solo con un bicchiere di aceto di mele o di vino bianco
Share

<